Buongiorno a tutti, vi seguo da parecchio tempo e trovo il vs

  • sberla76 4 gennaio 2013 at 15:37

    Buongiorno a tutti,

    vi seguo da parecchio tempo e trovo il vs. sito molto interessante.Sono anch'io un nemico di equitalia e per questo se a qualcuno interessa posso dare una mano, a chi ha il conto corrente pignorato, e precisamente:
    posso aprirgli per una modica cifra un c/c estro in slovenia con relativo numero iban sul quale farsi accrreditare lo stipendio, la pensione ...questa opzione rappresenta dei vantaggi che adesso vi spiego:

    1.molti non lo sanno, ma chi ci fa l'accredito spende la stessa cifra che per farcelo accreditare sul c/c in italia

    2.un c/c in slovenia costa meno che un c/c in italia

    3.fare dei bonifici all'interno dell'UE (anche con l'home banking ) costa molto meno che farli da un c/c in italia

    4.si può prelevare in contante in italia con carta bancomat rilasciata da istituto di credito sloveno dove si ha aperto il conto

    5.il c/c non può essere pignorato (equitalia o i creditori) tranne che con rogatoria internazionale in slovenia alla quale si può fare ricorso e nel frattempo si svuota il conto
    6.ecc.ecc.....

    Chiunque sia interessato, gli posso dare una mano , mi contatti via e-mail: euromeckp@gmail.com

    A presto

    • Ludmilla Karadzic 4 gennaio 2013 at 16:42

      Naturalmente, non facciamo censura pregiudiziale, ma abbiamo altresì il dovere di avvertire i lettori che chi ha postato il commento non è in alcun modo collegato ad indebitati.it. Chiunque volesse contattare l'utente sberla76 lo farà, pertanto, a proprio rischio e pericolo con tutte le eventuali conseguenze derivanti da esperienze negative, sempre possibili attraverso simili tipologie di contatto.

1 2 3 5

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum