Equitalia e pignoramento del conto corrente

Devo, da anni, a Equitalia più di 150 mila Euro, ma sono nullatenente ed ho solo un conto corrente postale.

Un giorno vado a ritirare una raccomandata e vedo che mi scrive Equitalia dicendomi di avermi fatto il pignoramento del conto.

Faccio "l'indiano" e prelevo quasi tutto (lascio 100 Euro. Dopo 2 giorni vedo il saldo del conto -150.000 Euro (ho scritto ora cifra tonda).

Il conto è pignorato.

Dopo circa 2 mesi mi arriva un'altra raccomandata dove mi si dice che è stato tolto il vincolo. Il conto è arrivato a 0 ed è libero. Lo sto utilizzando normalmente tutt'ora.

Chi ha tolto il vincolo e perché??

Non dovrebbe rimanere pignorato fino al pagamento del debito?

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su equitalia e pignoramento del conto corrente. Clicca qui.

Stai leggendo Equitalia e pignoramento del conto corrente Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 23 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte Numero di commenti e domande: 0

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info