Pignoramento completo della pensione

Pensione minima e pignoramento

Mio padre ha una pensione minima che riscuote mensilmente tramite libretto postale.

Mio padre è stato all'estero per più di un anno e nel frattempo è stato fatto un pignoramento sulla pensione. Forse è arrivata qualche notifica nella sua ex casa ma a quanto pare è andata persa.

La pensione arriva sul libretto ma non è possibile effettuare prelievi (c'è proprio un blocco) qualsiasi cifra si cerchi di prelevare.

L'addetto delle poste ci ha detto che loro non possono riferire chi è che ha ordinato il pignoramento e che dobbiamo far scrivere da un avvocato per sapere chi è.

Ora, ma è possibile bloccare completamente una pensione? Non c'era un limite di 1/5 o della metà? E' vero poi che le Poste non possono riferire chi è che ha ordinato il blocco e dobbiamo far scrivere da un avvocato?

Dubbi sulla necessità di un avvocato per sapere chi è il creditore che procede al pignoramento

Ho qualche dubbio sulla necessità di un avvocato per sapere chi è il creditore che procede al pignoramento, tanto più che il debitore escusso avrebbe dovuto comunque ricevere una notifica.

Il creditore ha facoltà di scegliere il bene di proprietà del debitore da pignorare.

Le poste a seguito della notifica dell'atto di pignoramento del libretto, vincolano il libretto stesso, rendendo le somme non più disponibili per il possessore.

Gli effetti pregiudizievoli permangono fino al successivo provvedimento dell'Autorità Giudiziaria che si concretizza o in un'ordinanza di assegnazione delle somme al creditore ovvero in una declaratoria di estinzione della procedura esecutiva per inattività del creditore procedente ex articolo 630 codice di procedura civile.

Innanzitutto è necessario comunicare a chi eroga la pensione nuove modalità di accredito dei corrispettivi.

Per "liberare" il libretto è possibile utilizzare l'istituto di conversione del pignoramento. Ovvero pagare il debito, gravato dalle spese e dagli interessi moratori.

Sempre che l'impiegato di banca sia così generoso da rimuovere il segreto di stato senza la necessità di pagare anche l'onorario a qualche azzeccagarbugli.

Oppure può optare per il ricorso al giudice delle esecuzioni, perchè non è possibile pignorare un libretto postale (o un conto corrente) se su di esso vi transita solo la pensione (si legga in proposito questo articolo). Potrà ottenere, se non un risarcimento danni, almeno lo sblocco del libretto postale.

20 settembre 2012 · Rosaria Proietti

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento completo della pensione.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.