Il pignoramento presso terzi è una delle forme più efficaci di azione esecutiva

Il pignoramento presso terzi, ed in particolare dello stipendio del lavoratore dipendente, è una delle forme più efficaci di azione esecutiva.

I tempi per l'effettivo pignoramento sono variabili: dipendono dal giudice che deve fissare l'udienza in cui il datore di lavoro fornisce le informazioni necessarie circa l'entità della retribuzione percepita dal debitore esecutato e prendere poi la decisione sull'importo da pignorare (il quinto è il massimo).

Le voci stipendiali sottoposte a pignoramento sono quelle fisse relative alla retribuzione netta (quindi escluse prestazioni straordinarie e/o incentivi di produttività) e restano esclusi eventuali rimborsi spese.

4 dicembre 2012 · Marzia Ciunfrini

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il pignoramento presso terzi è una delle forme più efficaci di azione esecutiva.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.