Evitare pignoramento con contratto di affitto

Siccome ho un attività commerciale come ditta individuale e mi sta andando male,, non riesco più a pagare dei finanziamenti e dei fornitori e un problema con equitalia.

Mi e stato consigliato da un amico per non far pignorare nulla a casa (che è dei miei genitori ) di fare un contratto di affitto gratuito da un altra parte magari cosi l'ufficiale giudiziario quando viene magari non può pignorare nulla avendo un contratto di affitto.

Io chiedo se era possibile fare cosi e in più se la dimora o domicilio la potrei fare da un altra parte visto che sono sposato e abito a casa dei miei genitori e visto che a loro e mia moglie nei miei problemi non li voglio trascinare.

E poi le raccomandate sia quelle di equitalia e quelle di qualche decreto ingiuntivo dove dovrebbero arrivare? Dimenticavo anche l'attività ho un contratto di gestione solo la p.iva è mia mi possono fare qualcosa?

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su evitare pignoramento con contratto di affitto.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • tasus@hotmail.it 24 ottobre 2013 at 17:46

    Salve,espongo il mio caso perche non ho trovato nulla in merito.
    Attualmente,da circa 3 anni sono senza fissa dimora regolarmente registrato all'ufficio angrafe e possiedo carta d'identita con scritta la via fittizia che viene assegnata a tutti i senza fissa dimora...ai fini di potergli dare almeno un documento d'identita.

    Siccome devo prendere un appartamente in affitto mi chiedo se il fatto che abbia un contratto di affitto possa permettere a equitalia (devo a equitalia 17000euro di multe,sanzioni,bolli e altro)...di venire a casa a pignorarmi i beni.

    Ovviamente nn intendo cambiare la mia residenza da senza fissa dimora a questo appartamento,mi pare ovvio!!

    Stessa domanda per l'intestazione delle bollette..

    Devo aspettarmi qualche ufficiale giudiziario???

    Grazie

    • Simone di Saintjust 24 ottobre 2013 at 18:33

      L'ufficiale giudiziario può, su indicazione del creditore, procedere a pignoramento dei beni rinvenibili presso la dimora del debitore, sia essa la residenza anagrafica o il semplice domicilio.

      Come indicato nell'articolo, può uscirne solo con un contratto di locazione per appartamento ammobiliato.