Il pignoramento dell'abitazione è un'eventualità possibile, specie se i Suoi debiti sono di cospicua entità [Commento 2]

  • Anonimo 14 febbraio 2011 at 09:49

    Mio marito ha fatto un ufficio in casa di mia proprietà .Ha una partita IVA e fra pochi mesi all'età di 18 anni coinvolgerà anche il figlio con partita IVA Svolge un'attività , ma sono più le spese che gli introiti.
    Qualora io morissi e il figlio diventasse erede possono pignorarmi la casa. Come tutelarci visto che anche se non ho dato il consenso mio marito ha già la sede fiscale dove ho l'appartamento?

    • cocco bill 14 febbraio 2011 at 10:27

      Ciao Anonima. Il suo quesito andrebbe riproposto nella sezione "debiti e sovraindebitamento" del nostro forum.

      La registrazione al forum è da noi gradita, ma non è ovviamente necessaria per poter ottenere risposta.

      Potrà inserire il suo quesito e leggere la risposta dei consulenti anche come semplice ospite visitatore, non registrato.

1 2

Torna all'articolo