Piano di ammortamento del mutuo alla francese con tasso variabile [Commento 11]

  • utente 22 novembre 2011 at 14:03

    Come tutte le rate di un prestito, anche le rate dell'ammortamento mutuo alla francese hanno una quota di capitale (costituita dall'importo del prestito) e una quota di interesse. Entrambe vengono valutate in sede di istruttoria dalle banche.

    Nel piano di ammortamento mutuo alla francese le rate sono sempre dello stesso importo, ma sono costituite in modi diversi. Per esempio, se le rate del mutuo sono di 250 € e ho un ammortamento mutuo alla francese, pagherò sempre 250 €, ma mentre la prima rata sarà di 200 € di interesse e 50 € di capitale restituito, quella successiva potrebbe essere di 150 € di interesse e 100 € di capitale.

    Più si sta per concludere il piano di ammortamento mutuo alla francese, più si va a coprire il capitale investito. In più, l'interesse viene ricalcolato ogni volta.

    Se il mutuo è di 100000 euro, la volta successiva l'interesse sarà calcolato su 99750 euro. Questo dà al cliente la possibilità di approfittare di un tasso di interesse minore e la sicurezza di un interesse fisso.

    Gli svantaggi dell'ammortamento mutuo alla francese

    Se richiedete un piano di ammortamento mutuo alla francese, ricordatevi che sarà quasi impossibile surrogare i mutui. Questo perché le banche perdono l'interesse maturato di volta in volta e rischiano una causa penale sull'interesse pagato e non maturato (come nel caso illustrato dal Sole24Ore, dove il richiedente ha ricevuto dalle banche il rimborso dell'interesse).

1 9 10 11

Torna all'articolo