Informazioni generali – Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo

Che cos’e' il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo?

È un documento che autorizza il soggiorno a tempo indeterminato in Italia.

Quali requisiti ci vogliono per avere il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo?

Puoi ottenere il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo se:

  • sei uno straniero soggiornante regolarmente in Italia da almeno 5 anni ed hai un permesso di soggiorno in corso di validita' (esclusi i permessi per studio, formazione professionale, asilo, protezione temporanea, motivi umanitari);
  • sei uno straniero coniuge o figlio minore o genitore convivente di un cittadino italiano o di un cittadino di uno Stato dell’Unione Europea residente in Italia;
  • sei uno straniero coniuge; o figlio minore, anche del coniuge e anche se nato fuori dal matrimonio, non coniugato, a condizione che l’altro genitore abbia dato il suo consenso; o figlio maggiorenne a carico qualora non possa provvedere alle proprie indispensabili esigenze di vita per motivi di salute; o genitore a carico che non disponga di adeguato sostegno familiare nel paese di origine o provenienza, di un cittadino straniero gia' titolare di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo che possa dimostrare di avere un reddito sufficiente.

Dove posso richiederlo?

Al Questore della Provincia in cui abiti. La richiesta puo' essere presentata anche in favore del coniuge e dei figli minori conviventi.

Quanto dura il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo?

Il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo e' a tempo indeterminato.

Il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo e' rinnovabile?

Si', a richiesta dell’interessato; deve essere corredato di fotografie.
Il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo e' valido infatti come documento di identificazione personale per non oltre 5 anni dalla data del rilascio o del rinnovo.

Quali documenti devo presentare per avere il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo?

Devi fare domanda, utilizzando il modulo predisposto dal Ministero dell’Interno.
Nella domanda dovrai indicare:

  • generalita' complete;
  • dichiarazione dei luoghi di residenza degli ultimi 5 anni;
  • fonti di reddito incluse quelle derivanti dal riconoscimento del trattamento pensionistico per invalidita' (specificandone l’ammontare);
  • luogo di residenza;
  • 4 fotografie formato tessera, con posa uguale;
  • permesso di soggiorno + fotocopia;
  • passaporto + fotocopia;
  • fotocopia del codice fiscale;
  • certificato del casellario giudiziale e dei carichi pendenti;
  • copia dell’ultima dichiarazione dei redditi o del modello CUD;
  • certificato di stato di famiglia o autocertificazione;
  • 1 marca da bollo.

Inoltre:
Se sei un lavoratore subordinato:

  • Dichiarazione del datore di lavoro (persona fisica o societa') + fotocopia del documento di identita' del firmatario;
  • copia delle ultime buste paga;
  • copia della documentazione relativa all’assunzione;
  • copia dei versamenti INPS (per i lavoratori domestici);

Se sei un lavoratore autonomo:

  • Copia del certificato di iscrizione alla Camera di Commercio, Industria e Artigianato, registri o albi, e originale in visione;
  • originale in visione + copia del numero di Partita IVA;
  • copia della dichiarazione dei redditi dell’ultimo anno e versamenti delle imposte e dei contributi.

Quali documenti devo presentare per far avere il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo ai miei familiari?

Devi presentare per ciascun familiare, oltre ai documenti elencati sopra, i documenti che attestano:

  • lo stato di coniuge o figlio minore (certificazioni estere tradotte, legalizzate o validate a cura dell’autorita' consolare italiana);
  • la disponibilita' di un alloggio adeguato, comprovata dal certificato di idoneita' igienico-sanitaria rilasciato dalla ASLcompetente per territorio o dal Comune;
  • il reddito annuo, che non deve essere inferiore ai parametri stabiliti dalla legge.

Che diritti ho come titolare di un permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo?

  • Puoi entrare e uscire dall’Italia senza bisogno del visto;
  • puoi svolgere qualsiasi tipo di attivita' lecita che non sia espressamente vietata agli stranieri o riservata a cittadini italiani;
  • puoi accedere ai servizi e alle prestazioni della pubblica amministrazione;
  • puoi avere accesso agli aiuti economici per gli invalidi civili (compreso il minore iscritto sul permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo del genitore);
  • puoi ottenere l’assegno di maternita';
  • puoi ottenere l’assegno sociale. A partire dal 1° gennaio 2009, per percepire l’assegno sociale bisognera' aver soggiornato legalmente, in via continuativa, per almeno dieci anni nel territorio nazionale;
  • puoi lavorare e studiare senza richiedere il visto, nei Paesi dell’Unione Europea che hanno recepito la direttiva sui permessi di soggiorno CE per lungo periodo.

Mi possono rifiutare o revocare il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo?

Si rifiuta il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo qualora per il richiedente e' stato disposto il giudizio per uno dei delitti previsti dall’articolo 380 c.p.p. nonché, limitatamente ai delitti non colposi, dall’articolo 381 e se e' stata emessa sentenza di condanna (anche non definitiva) per la quale non e' stata chiesta la riabilitazione. Il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo puo' essere altresi' rifiutato se ti sei allontanato dall’Italia per un periodo consecutivo superiore ai sei mesi, o per complessivi 10 mesi nell’arco dei cinque anni di soggiorno richiesti; inoltre puo' essere rifiutato per motivi di ordine pubblico e sicurezza dello Stato.

Il Questore dispone la revoca se e' intervenuta una sentenza di condanna, anche non definitiva; se invece vieni riabilitato puoi ottenerlo di nuovo.
Puo' essere revocato nel caso ti allontani dal territorio dell’Unione Europea per un periodo superiore a 12 mesi o per motivi di ordine pubblico e sicurezza dello Stato.

Nell’adottare il provvedimento di revoca si dovra' comunque tenere conto dell’eta' dell’interessato, della durata del soggiorno sul territorio nazionale, dell’esistenza di legami familiari e sociali nel territorio nazionale e dell’assenza di tali vincoli con il Paese di origine.

Cosa posso fare se mi rifiutano o Revocano il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo?

Puoi fare ricorso al TAR (Tribunale Amministrativo Regionale) competente.

7 gennaio 2009 Antonio Scognamiglio

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su informazioni generali – permesso di soggiorno ce per soggiornanti di lungo periodo.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook o Google+.

  • MUPOY MARIE MADELEINE MUNKULU GINDELA 27 luglio 2011 at 11:55

    VOLEVO SAPERE IO SONNO UNA RELIGIOSA NON HO REDITO NE IL CUD COME DEVO FARE PER AVERE IL SOGGIORNO A LUNGO PERIODO IN ITALIA HO FATTO PIU DI 7 ANNI. GRAZIE PER LA VOSTRA DISPONIBILITA.

    • Simone Saintjust 28 luglio 2011 at 14:48

      Madre, deve farsi seguire dall’ordine religioso a cui lei appartiene. Non c’è altra possibilità senza la dimostrazione di avere un reddito.

1 9 10 11