Importo della pensione sociale sociale e minimo vitale

La prassi giuridica prevalente concorda nel considerare l'importo erogato con l'assegno sociale come livello soglia di impignorabilità della pensione di vecchiaia o di anzianità.

Infatti la ratio della pensione sociale è proprio quella di assicurare ai cittadini ultra sessantacinquenni, in disagiate condizioni economiche, un reddito sufficiente per le minime esigenze di vita. I giudici di legittimità ritengono, pertanto, che possa essere disposto il pignoramento della pensione di vecchiaia o di anzianità solo nella misura di un quinto della quota netta mensile che va ad eccedere il minimo vitale.

25 maggio 2014 · Annapaola Ferri

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su importo della pensione sociale sociale e minimo vitale. Clicca qui.

Stai leggendo Importo della pensione sociale sociale e minimo vitale Autore Annapaola Ferri Articolo pubblicato il giorno 25 maggio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 4 marzo 2017 Classificato nella categoria sostegno al reddito - contributi incentivi pensione di inabilità e assegno di invalidità - assegno familiare e per il nucleo familiare - indennità di disoccupazione . Inserito nella sezione lavoro, pensioni, famiglia separazione e divorzio, Isee Numero di commenti e domande: 0

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info