Pensione per le casalinghe - come ottenerla

Chi può iscriversi al fondo pensione casalinghe

Possono iscriversi al fondo di previdenza per le casalinghe, i soggetti di entrambi i sessi e di età compresa fra i 15 e i 65 anni di età se: svolgono lavoro in famiglia non retribuito connesso con responsabilità familiari, senza vincoli di subordinazione; non sono titolari di pensione diretta; [ ... leggi tutto » ]

Come iscriversi al fondo di previdenza per le casalinghe

La domanda di iscrizione deve essere presentata esclusivamente per via telematica attraverso uno dei seguenti canali: Web – avvalendosi dei servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell'Istituto, www.inps.it; telefono – contattando il contact center multicanale, al numero 803164 gratuito da rete fissa o al [ ... leggi tutto » ]

Quanto costano i contributi al fondo pensione casalinghe

L'importo dei versamenti è libero, tuttavia, versando almeno 25,82, euro verrà accreditato un mese di contribuzione. L'Inps accrediterà per ogni anno tanti mesi di contributi quanti ne risultano dividendo l'importo complessivo versato nell'anno per 25,82 euro (se si versano in un anno 110 euro, ad esempio, i mesi accreditati [ ... leggi tutto » ]

La pensione a cui a diritto la casalinga che versa i contributi al fondo

Spettano, a carico dell'Inps, le seguenti prestazioni: pensione di inabilità, con almeno 5 anni di contributi, a condizione che sia intervenuta l'assoluta e permanente impossibilità a svolgere qualsiasi attività lavorativa; vecchiaia, a partire dal 57° anno di età, a condizione che siano stati versati almeno 5 anni (60 mesi) [ ... leggi tutto » ]