Altri casi in cui ci può essere la sospensione della patente

Esistono altri numerosi casi in cui le infrazioni previste dal codice della strada prevedono la sospensione della patente di guida:

  • Circolazione nei giorni di divieto con veicoli adibiti al trasporto di cose: da 1 a 4 mesi.
  • Circolazione nei centri abitati in caso di divieto motivato dall'inquinamento: da 15 a 30 giorni (nel caso di reiterazione in un biennio).
  • Mancato rispetto dei limiti imposti ad un trasporto eccezionale: da 15 a 30 giorni.
  • Violazione delle norme sulla circolazione delle macchine agricole e delle macchine operatrici: da 15 a 30 giorni.
  • Conduzione di un veicolo senza valida patente: se non è possibile disporre il fermo del mezzo è prevista la sospensione della patente di guida (se posseduta) per un periodo da 3 a 12 mesi.
  • Mancato rispetto del limite di potenza del veicolo o di velocità massima per i neopatentati: da 2 a 8 mesi.
  • Conduzione di un veicolo per il quale non si possiede specifica abilitazione: da 1 a 6 mesi.
  • Partecipazione con veicoli a motore a competizioni non autorizzate: da 1 a 3 anni.
  • Circolazione contromano in caso di scarsa visibilità: da 1 a 3 mesi (da 2 a 6 in caso di recidiva).
  • Mancato rispetto dell'obbligo di dare la precedenza: da 1 a 3 mesi.
  • Passaggio con semaforo rosso o quando l'agente del traffico vieta il passaggio: da 1 a 3 mesi.
  • Non aver usato la necessaria prudenza nell'impegnare un passaggio a livello: da 1 a 3 mesi (nel caso di reiterazione in un biennio).
  • Sorpasso pericoloso: in caso di sorpasso a destra da 1 a 3 mesi (nel caso di reiterazione in un biennio); in caso di divieto di sorpasso da 1 a 3 mesi, che aumentano da 3 a 6 mesi se il conducente è in possesso della patente di guida da meno di 3 anni; da 2 a 6 mesi nel caso si tratti del divieto di cui al comma 14.
  • Non arrestare il veicolo quando dovuto su strade ingombrate e passaggi di montagna: da 1 a 3 mesi.
  • Trasporto di merci pericolose in violazione delle norme: da 2 a 6 mesi.
  • Mancato uso delle cinture di sicurezza: da 15 giorni a 2 mesi (solo nel caso di reiterazione in un biennio).
  • Uso del telefonino durante la guida: da 1 a 3 mesi solo nel caso di reiterazione in un biennio).
  • Comportamento scorretto sulle corsie delle autostrade e delle principali strade extraurbane: da 2 a 6 mesi.
  • Utilizzo obbligatorio del cronotachigrafo: da 15 giorni a 3 mesi.
  • Non fermarsi dopo aver provocato un incidente stradale: da 15 giorni a 2 mesi in caso di danno alle sole cose; da 1 a 3 anni in caso di danno alle persone; da 1 anno e 6 mesi a 5 anni in caso di mancata assistenza alle persone ferite.
  • Rifiuto di custodire un veicolo sequestrato o utilizzo abusivo dello stesso: da 1 a 3 mesi.
  • Circolazione con un veicolo con carta di circolazione sospesa: da 3 mesi a 1 anno.
  • Circolazione con patente di guida sospesa: da 3 a 12 mesi.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su altri casi in cui ci può essere la sospensione della patente.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.