Compensazione della cartella esattoriale

Cucù ... Equitalia non c'è più!

24 ottobre 2016 - Rosario Scarnecchia

Come purtroppo sappiamo, un destino cinico e baro ha voluto riservare a noi poveri italiani, già segnati da tante sventure e duramente provati da una serie di sfortunate circostanze e di congiunzioni astrali negative, un primo, più buffone che, ministro, il quale ha creduto di poterci prendere impunemente in giro raccontando all'Annunziata, nel corso della mezz'ora in TV di domenica 23 ottobre [ ... leggi tutto » ]

Compensazione fra cartelle esattoriali, debiti con l'Agenzia delle entrate e crediti vantati verso la Pubblica Amministrazione

14 luglio 2016 - Andrea Ricciardi

Le disposizioni previste dal decreto del Ministro dell'economia e delle finanze di concerto con il Ministro dello sviluppo economico del 24 settembre 2014, recante Compensazione, nell'anno 2014, delle cartelle esattoriali in favore [ ... leggi tutto » ]

Per il fisco è reato compensare un credito inesistente o un credito non spettante

11 settembre 2015 - Giorgio Valli

Le norme tributarie (articolo 10 quater del D. Lgs.  74/2000) puniscono la condotta di chi utilizzi in compensazione nelle dichiarazioni di imposta, crediti non spettanti ovvero inesistenti, per un ammontare superiore, per ogni periodo di imposta, ad Euro 50 mila.  Va tuttavia precisato che, mentre il concetto di credito inesistente è di facile ed intuibile identificazione (essendo chiaramente [ ... leggi tutto » ]

Compensazione fiscale - Confermate le regole attualmente in vigore

4 agosto 2015 - Paolo Rastelli

Imprese e professionisti titolari di crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili, nei confronti della Pubblica Amministrazione per somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali, ai fini della compensazione, qualora la somma iscritta a ruolo sia inferiore o pari al credito vantato, dovranno accreditarsi presso la piattaforma informatica dedicata gestita dalla Ragioneria [ ... leggi tutto » ]

L'enciclopedia delle cartelle esattoriali di Equitalia » Guida semplificativa per il contribuente/debitore

5 gennaio 2015 - Andrea Ricciardi

Tutto ciò che il contribuente deve conoscere sulle cartelle esattoriali di equitalia.  Nell'articolo che segue, istruiremo il contribuente/debitore su tutto ciò che riguarda le cartelle esattoriali di Equitalia.  Forniremo chiare delucidazioni su come e [ ... leggi tutto » ]

Cartelle esattoriali di equitalia » Compensazione per quelle notificate entro il 31 marzo 2014: ora è ufficiale

11 ottobre 2014 - Andrea Ricciardi

Confermata la possibilità per professionisti e imprese di effettuare la compensazione delle cartelle esattoriali notificate entro il 31 marzo 2014.  In Gazzetta Ufficiale ieri, 10 ottobre 2014, è stato pubblicato il decreto del Ministero dell'Economia e delle finanze di concerto con il Ministero dello Sviluppo economico sulla compensazione, nel 2014, delle cartelle esattoriali in favore di [ ... leggi tutto » ]

Quando Equitalia definisce un soggetto inadempiente - La compensazione diretta delle cartelle esattoriali non pagate con i crediti vantati nei confronti della PA

22 settembre 2014 - Ludmilla Karadzic

Com'è noto, la Pubblica Amministrazione, prima di corrispondere a chiunque un importo superiore a diecimila euro, deve inoltrare ad Equitalia una richiesta di verifica della posizione debitoria del beneficiario.  La procedura di accertamento, affidata ad Equitalia, si sostanzia nel verificare l'eventuale morosità del beneficiario rispetto all'obbligo di pagamento derivante dalla notifica di una [ ... leggi tutto » ]

Certificazione dei crediti vantati dalle imprese nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni » Il vademecum

5 agosto 2014 - Gennaro Andele

Per favorire lo smobilizzo dei crediti vantati dalle imprese nei confronti della Pubbliche Amministrazione (PA), le stesse devono certificare, su istanza del creditore, gli eventuali crediti relativi a somme dovute per somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali ( crediti [ ... leggi tutto » ]

Equitalia » Chi ha pendenze tributarie non riceverà pagamenti dalla pubblica amministrazione per importi superiori a diecimila euro

1 aprile 2014 - Andrea Ricciardi

Compensazione forzata: la Pubblica Amministrazione (PA), in debito per importi superiori a 10 mila euro, prima di pagare, deve interrogare Equitalia.  I soggetti pubblici, ovvero le pubbliche Amministrazioni e società a totale [ ... leggi tutto » ]

Equitalia » Vi spieghiamo come effettuare la compensazione

12 novembre 2013 - Carla Benvenuto

Equitalia e la compensazione: se si hanno pendenze debitore indicate nelle cartelle esattoriali, è possibile saldarle utilizzando i crediti commerciali vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione (PA).  Scopriamo come.  Il cittadino ha la possibilità di pagare i debiti tributari, previdenziali e assistenziali oggetto di cartelle utilizzando eventuali crediti commerciali maturati per [ ... leggi tutto » ]