assegni familiari disoccupazione e sostegno al reddito

31 marzo 2014 - di Gennaro Andele

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoPer i cittadini che ne fanno domanda e che hanno i requisiti di legge è disponibile una Carta Acquisti utilizzabile per il sostegno della spesa alimentare, sanitaria e il pagamento delle bollette della luce e del gas.  La carta acquisti: informazioni generiche La Carta Acquisti vale 40 euro al mese e viene caricata ogni due mesi con 80 euro (40 euro x 2 = 80 euro) sulla base degli stanziamenti via via disponibili.  Con la Carta si possono anche avere sconti nei negozi convenzionati che sostengono il programma Carta Acquisti e si potrà accedere direttamente alla tariffa elettrica agevolata.  La . . . 

19 marzo 2014 - di Andrea Ricciardi

assegni familiari disoccupazione e sostegno al reddito n questo articolo parliamo del bonus bebè e dei requisiti per accedere ai voucher per baby-sitter e per l'iscrizione all'asilo lido.  Le lavoratrici madri possono beneficiare del cosiddetto bonus bebè, un contributo mensile per pagare la baby sitter oppure l’asilo nido dei propri bambini. 

5 marzo 2014 - di Gennaro Andele

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoL’assegno per il nucleo familiare è un contributo versato dall'INPS ai lavoratori dipendenti o ai pensionati, quando il reddito complessivo delle famiglia non supera determinati limiti stabiliti dalla legge.  Vediamo come accedere a questo beneficio e quali sono i limiti reddituali.  La domanda dell'assegno per il nucleo familiare Innanzitutto, la domanda per ottenere l'assegno deve essere presentata: al proprio datore di lavoro, nel caso in cui il richiedente svolga attività lavorativa dipendente, utilizzando il modello ANF/DIP.  In tale caso, il datore di lavoro deve corrispondere . . . 

5 marzo 2014 - di Gennaro Andele

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoL' assegno sociale è una prestazione di carattere assistenziale che prescinde del tutto dal versamento dei contributi e spetta ai cittadini che si trovino in condizioni economiche disagiate ed abbiano situazioni reddituali particolari previste dalla legge.  Il diritto alla prestazione è accertato in base al reddito personale per i cittadini non coniugati e in base al reddito cumulato con quello del coniuge, per i cittadini coniugati.  Non è reversibile ai familiari superstiti ed è inesportabile.  Pertanto non può essere erogato all'estero.  Il soggiorno all'estero del titolare, di . . . 

4 marzo 2014 - di Gennaro Andele

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoNo all'assegno di invalidità civile se si lavora: il divieto scatta a prescindere dal quantitativo di reddito percepito.  Lo svolgimento di attività lavorativa, infatti, preclude il diritto al beneficio, indipendentemente dalla misura del reddito ricavato.  Questo, in sintesi, l'orientamento espresso dalla Cassazione con sentenza 3517/14.  Niente assegno di invalidità civile per chi lavora indipendentemente dal reddito Lo svolgimento di attività lavorativa impedisce, al cittadino, il diritto di ottenere il beneficio dell’assegno di invalidità, a prescindere dalla misura del reddito . . . 

25 febbraio 2014 - di Gennaro Andele

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoLa pensione di reversibilità è un importo della pensione che un componente della famiglia, il beneficiario, riceve alla morte del lavoratore assicurato o che percepiva una pensione di vecchiaia, di anzianità o di inabilità.  Vediamo, all'interno dell'articolo, tutti gli aspetti di questa particolare procedura.  Tutto sulla pensione di reversibilità Esistono due forme di pensione di reversibilità: Pensione di reversibilità di pensionato (diretta): nel caso in cui il dante causa era già titolare di pensione.  Pensione di reversibilità di assicurato (indiretta): nel caso in cui il . . . 

10 febbraio 2014 - di Andrea Ricciardi

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoL’assessore al Sostegno Sociale e Sussidiarietà del Comune di Roma ha presentato nei giorni scorsi la nuova Social Card Roma, una carta acquisti a sostegno delle famiglie in difficoltà economiche.  La carta prevede un contributo mensile finanziato dallo Stato per circa 4. 000 famiglie della Capitale e può essere richiesta fino al 28 febbraio 2014.  Scopriamo come.  In linea generale, si parla di un'iniziativa sperimentale della durata di 12 mesi, rivolta ai nuclei familiari residenti a Roma da almeno un anno con almeno un minore a carico.  Il richiedente può essere cittadino italiano, comunitario, . . . 

6 dicembre 2013 - di Giorgio Valli

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoAdeguamento ISTAT » Che cos'è e come si calcola L’Istituto Nazionale di Statistica, appunto ISTAT, è un ente che ha il compito di calcolare, periodicamente, l’indice dei prezzi al consumo, cioè la variazione nel tempo dei prezzi di un insieme di beni e servizi rappresentativo dei consumi delle famiglie italiane.  L'adeguamento Istat è un meccanismo di rivalutazione su base annua del costo della vita.  In parole povere, per fare chiarezza su questa definizione dobbiamo ricordare cosa si intende per costo della vita.  Sappiamo tutti che 1 kg di pane veniva venduto a un certo . . . 

31 ottobre 2013 - di Giorgio Martini

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoTrovare un impiego è ormai sempre più difficile: conti alla mano un italiano su dieci allo stato attuale è fuori dal mercato del lavoro.  Non ci sono soltanto i disoccupati ormai a quota 3,07 milioni, ma anche 2,99 milioni di persone che non cercano ma sono disponibili a lavorare, in pratica i rassegnati, e quelli che cercano lavoro ma non sono subito disponibili.  Totale sei milioni di persone.  È l'amara fotografia scattata dall'Istat in relazione al secondo trimestre 2013.  Per tutte queste persone, è bene sapere che mentre si cerca una, tanta agognata, occupazione potrebbe essere utile . . . 

10 ottobre 2013 - di Andrea Ricciardi

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoIl contributo per la disoccupazione ASPI » di cosa si tratta Dopo l'entrata in vigore della riforma Fornero, la vecchia indennità di disoccupazione è stata sostituita dall'Assicurazione sociale per l'impiego, appunto l'Aspi.  Obiettivo dell'articolo è informare il lettore su i requisiti per accedervi, le scadenze, la durata, gli importi da rispettare.  L'aspi, ovvero il contributo per la disoccupazione, è una prestazione economica istituita dal 1° gennaio 2013 e che sostituisce l’indennità di disoccupazione ordinaria non agricola a requisiti normali.  E’ una prestazione a domanda . . . 

1 agosto 2013 - di Carla Benvenuto

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoA decorrere dal 1° gennaio 2013, ai lavoratori dipendenti, ivi compresi gli apprendisti e i soci lavoratori di cooperativa, che possano far valere almeno tredici settimane di contribuzione di attività lavorativa negli ultimi dodici mesi, per la quale siano stati versati o siano dovuti i contributi per l'assicurazione obbligatoria, è liquidata un'indennità di importo pari a quanto definito nella sezione "Quantificazione dell'indennità mensile di disoccupazione".  L'indennità è corrisposta mensilmente per un numero di settimane pari alla metà delle settimane di contribuzione nell'ultimo anno, detratti i periodi di indennità eventualmente fruiti nel periodo. 

30 luglio 2013 - di Carla Benvenuto

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoChi può percepire la nuova indennità mensile di disoccupazione ordinaria - l'assicurazione sociale per l'impiego A decorrere dal 1° gennaio 2013 e in relazione ai nuovi eventi di disoccupazione verificatisi a decorrere tale data è istituita, presso la Gestione prestazioni temporanee ai lavoratori dipendenti, l'Assicurazione sociale per l'impiego (ASpI), con la funzione di fornire ai lavoratori che abbiano perduto involontariamente la propria occupazione un'indennità mensile di disoccupazione.  Sono compresi nell'ambito di applicazione dell'ASpI tutti i lavoratori dipendenti, ivi compresi . . . 

26 luglio 2013 - di Carla Benvenuto

assegni familiari disoccupazione e sostegno al reddito L'assegno familiare o più propriamente assegno per il nucleo familiare, è una prestazione  istituita per aiutare le famiglie dei lavoratori dipendenti e dei pensionati da lavoro dipendente, i cui nuclei familiari siano composti da più persone e i cui redditi siano al di sotto delle fasce reddituali stabilite di anno in anno dalla legge.  Dal 1° gennaio 1998 spetta anche ai lavoratori parasubordinati (collaboratori coordinati e continuativi e liberi professionisti iscritti alla gestione separata dell'Inps) a particolari condizioni.  A chi spetta Ai lavoratori dipendenti in attività; ai . . . 

2 giugno 2013 - di Ludmilla Karadzic

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoCom'è noto, a chi abbia compiuto 65 anni, sia sprovvisto di reddito, ovvero percepisca un reddito di importo inferiore ai limiti minimi stabiliti dalla legge, è corrisposto un assegno denominato assegno sociale L'assegno sociale non è pignorabile Peraltro, l'assegno sociale non è gravato da imposte, non è reversibile ai familiari superstiti, non è cedibile, non è sequestrabile e non è pignorabile.  Alla verifica dei requisiti necessari per fruire dell'assegno sociale concorrono i redditi, al netto dell’imposizione fiscale e contributiva, di qualsiasi natura (retribuzioni, salari, pensioni, . . . 

29 maggio 2013 - di Ornella De Bellis

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoL'art.  211 della legge 19 maggio 1975 n.  151 prevede che Il coniuge cui i figli sono affidati ha diritto in ogni caso a percepire gli assegni familiari per i figli, sia che ad essi abbia diritto per un suo rapporto di lavoro, sia che di essi sia titolare l'altro coniuge Pertanto, la norma attribuisce gli assegni familiari corrisposti per i figli al coniuge con cui convive la prole, indipendentemente da quanto percepito a titolo di concorso al mantenimento da parte dell’altro genitore.  Ed indipendentemente dal fatto che siano percepiti in forza del rapporto di lavoro del coniuge affidatario . . . 

28 maggio 2013 - di Giovanni Napoletano

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoBonus elettricità e gas » Il bonus per l'elettricità Che cos'è il bonus sulla bolletta elettrica? E' uno strumento introdotto dal Governo e reso operativo dall'Autorità per l'energia con la collaborazione dei Comuni , per garantire alle famiglie in condizione di disagio economico e alle famiglie numerose un risparmio sulla spesa per l'energia elettrica.  Il bonus elettrico è previsto anche per i casi di disagio fisico, cioè per i casi in cui una grave malattia costringa all'utilizzo di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita.  Possono accedere al bonus . . . 

18 aprile 2013 - di Ornella De Bellis

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoCominciamo con il definire cosa sia il congedo di maternità.  Il congedo di maternità è il periodo di astensione obbligatoria dal lavoro riconosciuto alla lavoratrice durante il periodo di gravidanza e puerperio.  Il periodo di astensione obbligatoria dal lavoro prima del parto comprende i 2 mesi precedenti la data presunta del parto e il giorno del parto nonché gli eventuali periodi di interdizione anticipata disposti dall'azienda sanitaria locale (per gravidanza a rischio); Il periodo di astensione obbligatoria dal lavoro dopo il parto comprende i 3 mesi successivi al parto e, in caso . . . 

3 aprile 2013 - di Ludmilla Karadzic

assegni familiari disoccupazione e sostegno al reddito1.  Cosa sono i buoni lavoro (Voucher) Molto spesso accade che i giovani (ma non solo) facciano "lavoretti" anche durante il loro periodo scolastico, come dare ripetizioni o fare baby-sitting; oppure, durante le vacanze scolastiche, partecipino alla vendemmia o ad altre attività occasionali.  Lavori definiti "occasionali" proprio perché caratterizzati dalla breve durata e dalla discontinuità.  Lavori che, in molti casi, non erano regolati da alcuna forma di contratto tra le parti (datore di lavoro e lavoratore) e quindi non tutelati né dal punto di vista assicurativo (in caso di incidenti) . . . 

1 aprile 2013 - di Simone di Saintjust

assegni familiari disoccupazione e sostegno al reddito1.  Premessa e quadro normativo La legge n.  92 del 28 giugno 2012, recante “Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita”, prevede nuovi interventi volti a favorire l’inclusione delle donne nel mercato del lavoro e il sostegno alla genitorialità, attraverso l’introduzione di misure orientate a migliorare la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro e la condivisione dei compiti di cura dei figli.  In particolare, l’articolo 4, comma 24, lettera b) della legge n.  92/2012 introduce in via sperimentale, per il triennio 2013 - 2015, la possibilità . . . 

19 settembre 2012 - di Ludmilla Karadzic

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoPer l'esigibilità del credito, il codice civile distingue, in linea generale, tra prescrizione ordinaria decennale (art.  2946), prescrizione quinquennale (art.  2948) ed alcuni casi di prescrizione breve elencati fondamentalmente dagli artt.  2947, 2950, 2951, 2952 2954 e 2955.  Per quanto attiene, in particolare, i termini di prescrizione delle rette per il servizio di asilo nido erogato dai Comuni, in riferimento al mancato o insufficinte versamento delle quote contributive per i servizi all’infanzia, si applica l’art.  2948 c. c.  (prescrizione di cinque anni), in forza di due motivi: i . . . 

25 novembre 2010 - di Antonella Pedone

assegni familiari disoccupazione e sostegno al redditoIl genitore di figli naturali riconosciuti ha diritto all'assegno per il nucleo familiare.  In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione, con la sentenza del 18 giugno 2010, n.  14783.  Nel caso di specie, il ricorrente era coniugato con una persona, ma conviveva da anni con altra persona.  Dalla convivente aveva avuto tre figli, che ha poi riconosciuto.  Considerato che i figli erano a suo carico, chiedeva all'I. N. P. S.  l'assegno per il nucleo familiare.  L'I. N. P. S.  respingeva la domanda, in quanto i tre figli, per i quali si chiedeva l'assegno, non facevano parte del nucleo familiare . . . 

Dai un contributo alla visibilità di indebitati.it

.