Normativa antiriciclaggio • data valuta e data disponibilità per assegni e bonifici

La falsa denuncia di smarrimento di un assegno può integrare il reato di calunnia

27 marzo 2016 - Annapaola Ferri

E' vero che chi presenta una falsa denuncia di smarrimento di un assegno, in realtà compilato e consegnato al soggetto beneficiario, non formula direttamente una accusa concernente uno specifico reato: tuttavia per la configurabilità del delitto di calunnia, basta che il denunciante prospetti all'Autorità giudiziaria (o ad altra Autorità che alla prima abbia l'obbligo di riferire) circostanze [ ... leggi tutto » ]

Limitazioni all'uso del contante e dei titoli al portatore - Tutto come prima per quanto riguarda gli assegni

8 gennaio 2016 - Ludmilla Karadzic

È vietato il trasferimento di denaro contante o di libretti di deposito bancari o postali al portatore o di titoli al portatore in euro o in valuta estera, effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, quando il valore oggetto di trasferimento è complessivamente pari o superiore a 3. 000 euro.  Il trasferimento è vietato anche quando è effettuato con più pagamenti inferiori alla soglia [ ... leggi tutto » ]

Stipendi pubblici e pensioni - Resta l'obbligo di accredito in conto corrente per importi superiori ai mille euro

8 gennaio 2016 - Carla Benvenuto

Al fine di favorire la modernizzazione e l'efficienza degli strumenti di pagamento, riducendo i costi finanziari e amministrativi derivanti dalla gestione del denaro contante da parte della Pubblica Amministrazione, l'articolo 2 del decreto legge 138/2011, al comma 4 ter, lettera c) dispone che lo stipendio, la pensione, i compensi comunque corrisposti dalle pubbliche amministrazioni [ ... leggi tutto » ]

Limitazioni all'uso del contante e dei titoli al portatore - La soglia sale a 3 mila euro

8 gennaio 2016 - Simonetta Folliero

Dal 1° gennaio 2016 è vietato il trasferimento di denaro contante o di libretti di deposito bancari o postali al portatore o di titoli al portatore in euro o in valuta estera, effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, quando il valore oggetto di trasferimento è complessivamente pari o superiore a 3 mila euro.  Il trasferimento è vietato anche quando è effettuato con più pagamenti [ ... leggi tutto » ]

Reato di riciclaggio e confisca dei beni di proprietà del reo

10 dicembre 2015 - Ornella De Bellis

Integra il delitto di riciclaggio il compimento di operazioni volte non solo ad impedire in modo definitivo, ma anche a rendere difficile l'accertamento della provenienza del denaro, dei beni o delle altre utilità, attraverso un qualsiasi espediente che consista nell'aggirare la libera e normale esecuzione dell'attività posta in essere.  Ad esempio, sono configurabili i gravi indizi del [ ... leggi tutto » ]

Assegno non trasferibile pagato dalla banca a persona diversa dal beneficiario - Il traente ha diritto alla restituzione dell'importo

28 febbraio 2015 - Simonetta Folliero

La legge stabilisce (Regio Decreto numero 1736 del 1933, articolo 43) che l'assegno bancario, emesso con la clausola “non trasferibile”, non può che essere pagato al beneficiario o, a richiesta di questo, accreditato sul suo conto corrente; chi paga a persona diversa “risponde” del pagamento.  Giurisprudenza ampiamente consolidata precisa che la banca che ha pagato un assegno in [ ... leggi tutto » ]

Il protesto di assegni scoperti non trasferibili - un vantaggio solo per i notai e non per il beneficiario

21 gennaio 2015 - Ludmilla Karadzic

Esiste un modo semplice per tentare di risolvere alla radice il problema del protesto di assegni di importo pari o superiore a mille euro: apporre sull'assegno la clausola “senza spese e senza protesto”.  Ma, per quale ragione il beneficiario dovrebbe accettare un assegno [ ... leggi tutto » ]

Tracciabilità del denaro » Regole generali sanzioni e casi particolari: il prontuario

31 luglio 2014 - Stefano Iambrenghi

Tracciabilità del denaro: cosa si rischia pagando in contanti importi pari o superiori ai tremila euro, eludendo la normativa vigente? Ecco una guida esaustiva: dalle locazioni alle operazioni in banca, dal versamento delle tasse agli acquisti al supermercato, dal bollo auto ai pagamenti dilazionati in più rate.  [ ... leggi tutto » ]

Canoni di locazione » Chiarimenti del MEF sulle restrizioni per i pagamenti in contanti

22 maggio 2014 - Gennaro Andele

Recentemente, il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF), in risposta ad una specifica richiesta di chiarimenti da parte dell'Agenzia delle Entrate circa l'applicazione degli obblighi in materia di pagamento dei canoni di locazione di immobili ad uso abitativo, ha precisato che è possibile pagare in contante il [ ... leggi tutto » ]

Tracciabilità e antiriciclaggio » Disposizioni su prelievi e versamenti

19 maggio 2014 - Andrea Ricciardi

Tracciabilità del denaro: è possibile effettuare prelievi e versamenti sul conto corrente bancario, anche se di importi pari o superiori a tremila euro, secondo la normativa antiriciclaggio vigente? Facciamo chiarezza all'interno dell'articolo.  Una delle domande più frequenti che ci si pone e quella sulla possibilità del prelievo dal conto corrente di una somma superiore pari o superiore a [ ... leggi tutto » ]