Pagamento F24 tramite internet banking - Mai di venerdì dopo le 18 e 30

Il momento della ricezione di un ordine di pagamento è quello in cui l'ordine, trasmesso dal cliente è ricevuto dalla banca. Se il momento della ricezione non ricorre in una giornata operativa per la banca, l'ordine di pagamento si intende ricevuto la giornata operativa successiva. La banca può stabilire un limite di orario oltre il quale gli ordini di pagamento disposti si considerano ricevuti la giornata operativa successiva.

Non è dunque censurabile la condotta della banca che ha rinviato l'ordine di pagamento, disposto di venerdì dopo il superamento del limite di orario previsto, al primo giorno utile lavorativo.

Così ha stabilito l'Arbitro Bancario Finanziario nella decisione 4676/13.

Nella fattispecie il cliente, attraverso il servizio di internet banking, aveva inoltrato alla banca, che era stata delegata al pagamento tramite modello F24, un ordine di pagamento. L'ordine di pagamento, tuttavia, era stato disposto dal cliente in un venerdì, dopo l'orario (ore 18) fissato come limite della giornata operativa, sicché il pagamento era stato eseguito solo il lunedì successivo, quando il termine fissato dall'Agenzia delle entrate era ormai scaduto.

30 settembre 2014 · Simonetta Folliero

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pagamento f24 tramite internet banking - mai di venerdì dopo le 18 e 30.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.