Debito non pagato » come opporsi alle scorrettezze dell'addetto al recupero crediti [Commento 2]

  • Alessandro 15 ottobre 2009 at 23:15

    certo che per trovare la pagina in cui è stata pubblicata la mia lettera ce ne ho messo di tempo, ormai ero quasi certo che non l'aveste nemmeno considerata e stavo per chiudere il sito. E invece ..... come direbbe qualcuno, per una grande parete ci vuole un grande pennello ! Eccomi ritrovato e attenzionato con una risposta da leggere con attenzione. Grazie ancora e complimenti.
    Utilizzi un bel metodo per lavorare, dita, cervello ma soprattutto amore per il prossimo. Lo capissero quei quattro cogli...ni che ogni tanto ti criticano ignorantemente. In efetti hanno paura che il loro sporco pane guadagnato così meschinamente un giorno gli possa finire di traverso, anche grazie a quelli come te.
    Un abbraccio

1 2 3 4 6

Torna all'articolo