Telemarketing, televendite - la truffa in tv

Chi acquista tramite una promozione televisiva, comunque sia denominata, può eser­citare il diritto di recesso o di ripensa­mento, inviando, entro 10 giorni lavorativi dalla consegna della merce, una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Ricordate che la merce va restituita a cura dell'acquirente entro lo stesso termine, ma la ri­tardata restituzione non in­cide sul diritto di recesso.

Le clausole che preve­dono che la merce debba essere resti­tuita nel suo imbal­laggio integro non valgono.

Non possono essere pre­viste penali o costi per re­cedere dal contratto.

Nessuno regala nulla: se l'offerta trasmessa in televisione prevede la consegna di uno o più beni in regalo, il prezzo di vendita comprenderà an­che quella merce e non vi sarà grossa differenza con il prezzo di mercato.

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
tutela consumatori
tutela consumatori - phishing e truffe
occhio all’inganno, evita il danno! – piccolo manuale per difenderci dai signori delle truffe

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su telemarketing, televendite - la truffa in tv. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info