Nuovi obblighi di aggiornamento della carta di circolazione dei veicoli

La legge prevede obblighi di comunicazione, finalizzati all'aggiornamento dell'Archivio Nazionale dei Veicoli e dei documenti di circolazione

L'obbligo di comunicazione interviene in caso di atti, diversi da trasferimenti di proprietà, costituzione di usufrutto e contratti di leasing, dai quali derivino variazioni concernenti gli intestatari delle carte di circolazione, ovvero che comportino la disponibilità dei veicoli, per periodi superiori ai 30 giorni, in favore di soggetti diversi [ ... leggi tutto » ]

Variazione della denominazione o della ragione sociale del soggetto giuridico intestatario della carta di circolazione

L'obbligo dell'aggiornamento della carta di circolazione sussiste ogni qualvolta vi sia un mutamento della denominazione o della ragione sociale del soggetto giuridico intestatario della carta di circolazione; ciò anche a seguito di atti di trasformazione o fusione societaria, a condizione che non diano luogo alla creazione di un nuovo [ ... leggi tutto » ]

Variazione delle generalità della persona fisica intestataria della carta di circolazione

Ai fini dell'applicazione della norma, per generalità della persona fisica debbono intendersi il nome, il cognome, la data di nascita, il luogo di nascita e il luogo di residenza. Le ipotesi che danno luogo a variazioni delle predette generalità possono dipendere: da provvedimenti dell'autorità giudiziaria o degli uffici anagrafici [ ... leggi tutto » ]

Disponibilità temporanea (superiore ai 30 giorni) di un veicolo da parte di soggetto diverso dall'intestatario della carta di circolazione

Anche quando si realizza la condizione della disponibilità temporanea di un veicolo da parte di un soggetto diverso dall'intestatario, per un periodo di tempo superiore a 30 giorni, sono previsti obblighi di comunicazione finalizzati all'aggiornamento dell'Archivio Nazionale dei Veicoli e della carta di circolazione. Per soggetto che entra nella [ ... leggi tutto » ]

Aggiornamento della carta di circolazione nel cas di disponibilità temporanea del un veicolo da parte del comodatario

I soggetti titolati, in qualità di intestatari della carta di circolazione, a concedere a terzi l'utilizzo del veicolo a titolo di comodato possono essere esclusivamente: il proprietario (od il "trustee"); il locatario, nell'ipotesi di leasing, previo assenso del locatore; l'usufruttuario; l'acquirente, nell'ipotesi di acquisto con patto di riservato dominio, [ ... leggi tutto » ]

Disponibilità temporanea di un veicolo da parte del locatore senza conducente - Annotazione in ANV senza aggiornamento della carta di circolazione

In caso di locazione di veicoli senza conducente, per periodi superiori a 30 giorni, la disposizione regolamentare impone un obbligo di comunicazione finalizzato al solo aggiornamento dell'Archivio Nazionale dei Veicoli, senza necessità di emissione del tagliando di aggiornamento della carta di circolazione. Viene infatti rilasciata, in tempo reale, unicamente [ ... leggi tutto » ]

Aggiornamento della carta di circolazione in caso di utilizzo del veicolo intestato al de cuius

Qualora il veicolo intestato a nome di persona deceduta, nelle more dell'acquisizione della titolarità del bene in capo agli eredi, venga da uno di questi utilizzato per un periodo superiore a 30 giorni sarà necessario chiedere il rilascio di un tagliando di aggiornamento nel quale sia annotato il nome, [ ... leggi tutto » ]