\n\n

Salve

  • MELANIA 2 dicembre 2012 at 23:17

    salve. da 4 anni ho la residenza presso una mia zia (che ha una casa di proprietà). premetto che sono una lavoratrice dipendente, presento sempre il modello 730. sono iscritta all'università e quest'anno mi è stato richiesto l'isee per l'autocertificazione. ora mi chiedo, se ho un mio reddito, se non sono a carico irpef di nessuno, se non di me medesima, chi devo inserire nell'autocertificazione? e se dovessi inserire mia zia nel calcolo, perchè dovrei dichiarare anche la sua proprietà immobiliare, visto che non è mia proprietà? vi ringrazio per la pazienza...la mia è quasi finita...

    • Carla Benvenuto 3 dicembre 2012 at 03:59

      La dichiarazione sull'indicatore della situazione economica equivalente per l'università (ISEUU) si riferisce sempre al nucleo familiare, cui appartiene il dichiarante, e non al singolo dichiarante. Tanto è vero che se a sua zia dovesse servire l'ISEE per accedere a benefici di tipo sociale erogati dal Comune, anch'ella dovrebbe inserire lo stipendio percepito dalla nipote.

      Il nucleo familiare viene, in genere, definito dalla famiglia anagrafica (stato di famiglia). Nel suo caso, anche se avesse voluto, non avrebbe potuto formare una famiglia anagrafica indipendente e disgiunta da quella di sua zia, perché fra lei e sua zia intercorrono vincoli di parentela.

1 2

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Torna all'articolo