Notifica degli atti – nulla senza la firma del ricevente [Commento 2]

  • FRANCESCO MATRISCIANO 6 aprile 2011 at 11:31

    SALVE, IN DATA 08.08.2010 MI è STATA ELEVATA UNA MULTA PER UNA SOSTA VIETATA. AVENDO RESIDENZA IN UNA CASERMA, SOLO IL 19.11.2010 è STATO RILASCIATO UN AVVISO DI GIACENZA C/O L'UFFICIO IN CUI LAVORO SENZA ALCUNA FIRMA ED IDENTIFICAZIONE DI CHI HA RICEVUTO L'AVVISO.PURTROPPO SOLO OGGI 04.04.2011 SONO VENUTO A CONOSCENZA DELLA GIACENZA ED HO PROVVEDUTO A RITIRARLA.PREMESSO CHE L'UFFICIO POSTALE NN HA VOLUTO RILASCIARMI ALCUNA COPIA DELL'AVVENUTO RITIRO IN DATA ODIERNA, POSSO PROPORRE RICORSO PER I TERMINI DI NOTIFICA E LA MANCANZA DI ELEMENTI PER INFDIVIDUARE L'EFFETTIVO RICEVENTE DELL'AVVISO DI GIACENZA?

    • cocco bill 6 aprile 2011 at 18:30

      Ciao Francesco. Il suo quesito andrebbe riproposto nella sezione "multe e ricorsi" del nostro forum.

      La registrazione al forum è da noi gradita, ma non è necessaria per poter ottenere risposta.

      Potrà inserire il suo quesito e leggere la risposta dei consulenti anche come semplice ospite visitatore, non registrato.

1 2

Torna all'articolo