Non avrai altro regime fiscale agevolato diverso dal forfetario

Il nuovo regime forfetario in vigore dal primo gennaio 2016

Dal primo gennaio 2016 coloro che intendono avviare una nuova piccola impresa o attività professionale (aprendo una partita IVA) possono accedere al nuovo regime forfetario semplificato, introdotto dalla Legge di stabilità 2016. In questo modo, viene meno l'esigenza di rivolgersi a commercialisti e fiscalisti per la tenuta delle scritture [ ... leggi tutto » ]

Le semplificazioni contabili per chi aderisce al nuovo regime forfetario

Fermo restando l'obbligo di conservare i documenti ricevuti ed emessi, i contribuenti che applicano il regime forfetario: [ ... leggi tutto » ]

I vecchi regimi fiscali agevolati vanno in soffitta - Il nuovo regime forfetario sostituisce tutti quelli precedentemente vigenti

Il nuovo regime forfetario sostituisce tutti i regimi agevolati vigenti al 31 dicembre 2015, che sono stati abrogati: nuove iniziative imprenditoriali e di lavoro autonomo, regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità e regime contabile agevolato. I contribuenti che nel 2015 se ne sono avvalsi, [ ... leggi tutto » ]

I requisiti per l'accesso al nuovo regime forfetario - Chi può aderirvi e chi no

Per accedere (e permanere) al regime forfetario occorre soddisfare tre condizioni: bisogna aver conseguito, nell'anno precedente, ricavi ovvero percepito compensi, ragguagliati ad anno, non superiori a determinati limiti, differenziati a seconda del codice ATECO che contraddistingue l'attività esercitata. In pratica le soglie previste dalla legge variano da un minimo [ ... leggi tutto » ]

I requisiti per avvalersi del nuovo regime forfetario - Limite dei compensi e dei ricavi per ciascuna tipologia di attività

industrie alimentari e delle bevande - il limite per ricavi e compensi è di 45 mila euro; commercio all'ingrosso e al dettaglio - il limite per ricavi e compensi è di 50 mila euro; commercio ambulante e di prodotti alimentari e bevande - il limite per ricavi e compensi [ ... leggi tutto » ]

Coefficiente di redditività per il calcolo del regime forfetario imponibile relativo a ciascuna tipologia di attività

commercio ambulante e di prodotti alimentari e bevande - il coefficiente di redditività è pari al 40%; commercio ambulante di prodotti diversi da alimentari e bevande - il coefficiente di redditività è pari al 54%; industrie alimentari e delle bevande - il coefficiente di redditività è pari al 40%; [ ... leggi tutto » ]

Il nuovo regime forfetario e gli obblighi contributivi

Dal punto di vista previdenziale il regime forfetario prevede che i contributi previdenziali siano calcolati sul reddito forfetario calcolato in base ai criteri esposti nelle precedenti sezioni: il dato rilevate è che, di conseguenza, non si applica il minimo contributivo. Per i lavoratori autonomi titolari di partita IVA ed [ ... leggi tutto » ]