Cosa deve fare il consumatore prima del noleggio di un'auto per evitare problemi futuri con la carta di credito

Vediamo, dunque, cosa deve fare il consumatore prima del noleggio di un'auto per evitare problemi futuri con la carta di credito.

La vettura è coperta da assicurazione, ma il consumatore è responsabile per eventuali danni che eccedono la franchigia della polizza.

Per quanto riguarda la riconsegna, se è un punto diverso da quello di noleggio, potrà essere richiesto uno specifico supplemento; inoltre potrebbero essere previste tariffe accessorie per seggiolino bimbo, catene da neve, navigatore.

Infine se viene riconsegnata la vettura senza il pieno, è previsto un costo aggiuntivo a quello del carburante, salvo diversi accordi con il noleggiatore.

Al momento della prenotazione, invece, sarà richiesto il numero di una carta di credito, al quale addebitare eventuali penali, nel caso che non venga ritirato il veicolo secondo prenotazione; è prassi comune che sia richiesto un anticipo a valere sul costo finale del noleggio.

E' importante conservare con cura la documentazione della prenotazione (cosa si è prenotato, quanto pagato e a che titolo).

Vediamo cosa succede, infine, al ritiro.

Innanzi tutto al momento del ritiro della vettura sarà necessario ispezionare attentamente l'esterno dell'auto a noleggio, per verificare eventuali danni a carrozzeria e cristalli e, se del caso, farli riportare sul contratto.

Molto utile può risultare fare video e foto datate dell'auto prima di prenderla in consegna.

Al rientro, inoltre, sarebbe opportuno lasciarsi un po' di tempo per la riconsegna del veicolo; lasciare infatti le chiavi in una cassetta può essere comodo, ma espone a rischi di piccoli abusi che saranno poi difficilmente controllabili.

La cosa migliore è organizzarsi per riconsegnare il veicolo nelle ore di apertura del punto di noleggio e far accettare il veicolo da un addetto: eventuali danni dovranno esservi contestati, insieme alle eventuali modalità di valorizzazione degli stessi.

Riceverete fattura per posta o email e l'addebito sulla vostra carta di credito.
Se invece dovete lasciare le chiavi e correre, sarebbe buona cosa fotografare il veicolo nel parcheggio del punto di noleggio per documentarne il rientro e l'assenza di danni, oppure l'estensione dei medesimi.

Dopo aver riconsegnato l'auto a noleggio, si potrà ricevere una richiesta per danni: il preventivo dovrà essere circostanziato e documentato con fotografie, che potranno essere utilizzate per una valutazione sulla congruità del preventivo stesso.

Se si ha la certezza che nessun danno era visibile alla riconsegna, sarà necessario contestare subito il preventivo e diffidare il punto di noleggio ad addebitare alcunché sulla carta di credito o richiedere il rimborso immediato della somma illegittimamente addebitata sulla carta di credito.

1 febbraio 2016 · Gennaro Andele

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cosa deve fare il consumatore prima del noleggio di un'auto per evitare problemi futuri con la carta di credito.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.