I requisiti per accedere al fondo di solidarietà ed ottenere la sospensione delle rate del mutuo

Le condizioni per accedere al Fondo sono però molto restrittive: la domanda può essere presentata solo in caso di cessazione del rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, a tempo determinato, parasubordinato, di rappresentanza commerciale o di agenzia, e l'indicatore ISEE del richiedente che non deve superare i 30 mila euro l'anno.

Inoltre, il mutuo per il quale si richiede la sospensione, oltre a non dover superare la soglia dei 250 mila euro, deve essere attivo da almeno 12 mesi. Nel caso si abbia accesso al fondo si acquisisce il diritto alla sospensione che non può però superare i 18 mesi di durata (le rate sospese vengono poi spalmate sull'intera durata del contratto).

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
origine dei debiti
acquisto casa con mutuo - contratti e canoni di locazione
piano casa » mutui agevolati alle giovani coppie e ai lavoratori atipici - sostegno affitti e morosità incolpevole - sospensione rate mutuo
mutuo e sospensione delle rate » scopriamo il fondo di solidarietà

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su i requisiti per accedere al fondo di solidarietà ed ottenere la sospensione delle rate del mutuo. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info