Caratteristiche dell'immobile su cui si accenderà il mutuo

L' abitazione deve:

  1. essere acquistata tra il 1°giugno 2013 e il 31 dicembre 2013 con un mutuo di durata almeno ventennale;
  2. avere le caratteristiche per essere classificata come prima casa;
  3. essere intestata ad uno o entrambi i coniugi e solo ad essi;
  4. avere un prezzo non superiore a 280.000 euro. Nel caso l'importo fosse superiore, nell'atto di acquisto (rogito) devono essere distinti i prezzi relativi all'alloggio e all'autorimessa;
  5. la domanda di trasferimento della residenza nell'alloggio acquistato deve essere presentata entro sessanta giorni dalla data dell'atto notarile.

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
origine dei debiti
acquisto casa con mutuo - contratti e canoni di locazione
mutui agevolati per giovani coppie anche con contratto di lavoro atipico
mutuo prima casa » abbasso la rata: scopriamo l’iniziativa

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su caratteristiche dell'immobile su cui si accenderà il mutuo. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info