E' il banco popolare il primo istituto che ricorre allo strumento dei tremonti-bond per rafforzare patrimonialmente il gruppo veronese con un'emissione da 1,45 mld euro

  • c0cc0bill 10 marzo 2009 at 16:03

    E' il Banco Popolare il primo istituto che ricorre allo strumento dei Tremonti-bond per rafforzare patrimonialmente il gruppo veronese con un'emissione da 1,45 mld euro. Il consigliere delegato Pierfrancesco Saviotti ha rotto gli indugi.

    La banca, si legge in una nota, "comunica di aver presentato al ministero dell'Economia e delle Finanze e alla Banca d'Italia formale istanza per l'emissione degli strumenti finanziari di patrimonializzazione".

    "È una operazione opportuna che, anche in chiave prospettica, assicurerà una patrimonializzazione adeguata al gruppo", ha osservato Saviotti.

    Venerdì prossimo dovrebbe inoltre essere varata l'altra grande operazione in cantiere: l'avvio del delisting di Banca Italease, insieme alle altre banche pattiste dell'istituto guidato da Massimo Mazzega, ovvero Bper, Popolare di Sondrio e forse anche la Bpm (che comunque ha lasciato il patto di sindacato a fine febbraio) e la compagnia assicurativa Reale Mutua.

1 2 3 8

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info