Mutuo ipotecario e mutuo chirografario

Mutuo ipotecario e chirografario - quali le differenze?

Sto per stipulare un mutuo ipotecario per l'acquisto della mia prima casa e mi sono state proposte diverse possibilità, tra cui mutuo a tasso fisso e mutuo a tasso variabile. In più, mi hanno parlato del mutuo chirografario. Che cos'è, esattamente? Quali sono le principali differenze tra questi tipi [ ... leggi tutto » ]

Mutuo ipotecario - tasso fisso e tasso variabile

I principali tipi di mutuo ipotacario sono: Mutuo a tasso fisso Mutuo a tasso variabile Il primo rimane fisso, per tutta la durata del mutuo, sia il tasso di interesse sia l'importo delle singole rate. Lo svantaggio è non poter sfruttare eventuali riduzioni dei tassi di mercato. Il tasso [ ... leggi tutto » ]

Mutuo chirografario - garantito solo da firma e non da ipoteca

Altro discorso, invece, per il mutuo chirografario, che discende da un documento firmato. In relazione ai mutui questa espressione si usa per indicare il finanziamento che non viene garantito dall'ipoteca, ma dal semplice impegno del debitore. Insomma, il mutuo che non è ipotecario è per definizione chirografario. Ed è [ ... leggi tutto » ]