Detrazione interessi passivi mutuo - una situazione complicata

Premetto che mio padre ha un debito piuttosto ingente nei confronti di Equitalia (32000€ circa) creatosi perché mio padre (libero artigiano) non ha piu lavorato dal 2006 al 2010 ed in questo lasso di tempo non si è premurato di chiudere l'attività.

Pertando il debito deriva in gran parte da posizioni INAIL e INPS che sono rimaste aperte.

Sempre in questo periodo non sono state redatte le dichiarazione dei redditi.

Quando sono venuta a conoscenza della situazione (nel 2010), ho fatto chiudere l'attività di mio padre che ad oggi risulta ancora disoccupato.

Ad oggi il mutuo è completamente a carico di mia madre e vorrei sapere se è possibile effettuare una richiesta di rimborso per gli interessi passivi del mutuo per gli anni in cui non sono stati scaricati (dal 2006 al 2010).

Il mutuo è piuttosto alto 800€ al mese ed i soldi che recupererei potrebbero sanare un po la situazione debitoria nei confronti di Equitalia (potrei recuperare circa 10000 €).

Domanda 1: è possibile recuperare gli interessi passivi?

Domanda 2: la pratica di recupero interessi potrebbe aggravare la situazione di mio padre che non ha presentato dichiarazioni dei redditi dal 2006 al 2010?

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su detrazione interessi passivi mutuo - una situazione complicata.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.