La cancellazione della ipoteca del mutuo [Commento 4]

  • karalis 11 giugno 2008 at 21:43

    Buongiorno, sono anch’io intenzionata a chiudere il mutuo. Non capisco se mi conviene farlo.
    Mi mancano 6 anni sono 72 rate. Quel che non capisco sono i punti percentuali. Ossia io quando estinguo il mutuo devo pagare lo stesso gli interessi?
    Per esempio:se pago di mutuo un totale di 380 euro di cui 106 sono gli interessi io cosa estinguo? il capitale più gli interessi? Oppure solo il capitale?
    Sono un po confusa. Grazie se mi inviate dei chiarimenti
    Saluti Magda

    Estingui il capitale residuo al momento dell'operazione.

    Il capitale residuo lo trovi a fianco di ogni rata nel piano di ammortamento che ti è stato consegnato alla stipula del contratto di mutuo.

    Su tale capitale residuo va corrisposta una penale che in misura massima puoi desumere dalla tabella seguente:

    per i contratti di mutuo a tasso variabile
    • 0,50 punti percentuali
    • 0,20 punti percentuali nel terzultimo anno di ammortamento del mutuo
    • 0,00 punti percentuali negli ultimi due anni di ammortamento del mutuo
    *

    per i contratti di mutuo a tasso fisso stipulati antecedentemente al 1° gennaio 2001
    • 0,50 punti percentuali
    • 0,20 punti percentuali nel terzultimo anno di ammortamento del mutuo
    • 0,00 punti percentuali negli ultimi due anni di ammortamento del mutuo
    *

    per i contratti di mutuo a tasso fisso stipulati successivamente al 31 dicembre 2000
    • 1,90 punti percentuali nella prima metà del periodo di ammortamento del mutuo
    • 1,50 punti percentuali nella seconda metà del periodo di ammortamento del mutuo
    • 0,20 punti percentuali nel terzultimo anno del periodo di ammortamento del mutuo

    • 0,00 punti percentuali negli ultimi due anni di ammortamento del mutuo.

1 2 3 4 5 6 11

Torna all'articolo