La cancellazione della ipoteca del mutuo [Commento 2]

  • karalis 6 giugno 2008 at 23:50

    ho chiesto alla mia banca l'estinzione del mutuo restante degli ultimi 4 anni e 1/2, vogli sapere quanto debo pagare per la cancelazione dell'ipoteca, e se è vero che la penale per l'estinzione anticipata e di 0,50%
    Grazie

    Pare sia proprio così Vincenzo.
    Anche se si tratta della penale massima applicabile.
    Fa testo l'accordo ABI Consumatori del maggio 2007 che puoi scaricare qui.
    Si tratta, come potrai vedere, di una guida sull'estinzione anticipata dei mutui che avresti potuto trovare, senza chiedere, nella sezione opuscoli, guide e vademecum.

    Se proprio non ti va di leggere l'accordo, c'è un articolo sintetico qui.
    Come nel caso precedente, sfogliando un pò l'indice del sito lo avresti trovato, anche da solo, nella sezione MUTUO.

    Ma supponendo che tu sia un pò pigro (diciamo che non ti va di cercare e leggere) allora ti posto le righe che ti interessano, sperando di farti cosa gradita:

    L'Accordo vale:

    * per tutti i mutui per l'acquisto della prima casa stipulati prima del 2 febbraio 2007 ed in essere a tale data;
    * per i mutui per l'acquisto o ristrutturazione di unità immobiliari adibite ad abitazione o allo svolgimento della propria attività economica o professionale (studio, negozio, …), da parte di persone fisiche (famiglie, lavoratori autonomi, professionisti, ditte individuali, etc.), stipulati prima del 3 aprile 2007 ed in essere a tale data.

    Tali costi prevedono in dettaglio la misura massima per l'estinzione:

    *

    per i contratti di mutuo a tasso variabile
    • 0,50 punti percentuali
    • 0,20 punti percentuali nel terzultimo anno di ammortamento del mutuo
    • 0,00 punti percentuali negli ultimi due anni di ammortamento del mutuo
    *

    per i contratti di mutuo a tasso fisso stipulati antecedentemente al 1° gennaio 2001
    • 0,50 punti percentuali
    • 0,20 punti percentuali nel terzultimo anno di ammortamento del mutuo
    • 0,00 punti percentuali negli ultimi due anni di ammortamento del mutuo
    *

    per i contratti di mutuo a tasso fisso stipulati successivamente al 31 dicembre 2000
    • 1,90 punti percentuali nella prima metà del periodo di ammortamento del mutuo
    • 1,50 punti percentuali nella seconda metà del periodo di ammortamento del mutuo
    • 0,20 punti percentuali nel terzultimo anno del periodo di ammortamento del mutuo

    • 0,00 punti percentuali negli ultimi due anni di ammortamento del mutuo.

    Queste precisazioni, Vincenzo, solo perchè la prossima volta tu non perda tempo a scrivere la domanda.
    E, soprattutto, non perda tempo ad aspettare la risposta....
    Ciao.

1 2 3 4 11

Torna all'articolo