I diritti del consumatore nei contratti di mutuo ipotecario

Mutuo ipotecario: le controversie più comuni tra banche e clienti » Scopriamo i diritti del consumatore

L’arbitro Bancario Finanziario (Abf), di sovente, si e’ occupato della tematica concernente i rapporti tra consumatore ed istituti di credito in materia di mutuo ipotecario. Come noto, l’Abf e’ diventato un punto di snodo fondamentale nelle controversie tra banche e consumatore. Da poco tempo a questa parte, i ricorsi [ ... leggi tutto » ]

I caratteri generali del mutuo ipotecario

Come noto, il mutuo bancario costituisce la principale forma di prestito che le banche concedono a medio e a lungo termine, tipicamente per l'acquisto di immobili. La restituzione del prestito avviene nell'arco di un periodo predefinito secondo un piano di ammortamento, attraverso la corresponsione di rate. La rata è [ ... leggi tutto » ]

Il mutuo ipotecario e la mancata concessione del credito da parte delle banche

Sulla questione relativa alla legittimità del rifiuto dell'intermediario a fornire al cliente più precise informazioni sulla mancata concessione di un finanziamento, è intervenuto il Collegio di coordinamento, in considerazione di orientamenti non univoci espressi dai diversi Collegi ABF. Il Collegio di coordinamento ha preliminarmente ribadito che non vi è [ ... leggi tutto » ]

Le condizioni economiche del contratto di mutuo

In materia di condizioni economiche del contratto, l'ABF ha, innanzitutto, affermato che l'eccessiva onerosità dei costi applicati, se non collegata a una violazione della normativa in tema di usura, non può essere censurata sotto il profilo dell'illiceità della causa e non può condurre, per questo, alla nullità del contratto. [ ... leggi tutto » ]

Tassi di interesse usurari nei contratti di mutuo ipotecario

Come noto, i tassi di interesse sono usurari se superiori al tasso soglia rilevante per la specifica tipologia di operazione creditizia. I tassi soglia sono determinati in base alle rilevazioni trimestrali dei tassi effettivi globali medi praticati per categorie omogenee di operazioni e pubblicati nella Gazzetta Ufficiale. Per la [ ... leggi tutto » ]

L'usura sopravvenuta nei contratti di mutuo

Come noto, si intendono usurari gli interessi che superano il limite stabilito dalla legge nel momento in cui essi sono promessi o comunque convenuti, a qualunque titolo, indipendentemente dal momento del loro pagamento. A sostegno della rilevanza dell'usura sopravvenuta, l'Arbitro ha sottolineato che appare singolare circoscrivere la rilevanza del [ ... leggi tutto » ]

L'anatocismo bancario nei contratti di mutuo

Con riguardo ai finanziamenti con piano di rimborso rateale, l'Arbitro ha evidenziato che la capitalizzazione mensile degli interessi di mora contrasta con le disposizioni del TUB (Testo Unico Bancario). Sempre in tema di anatocismo, assumono rilievo alcune decisioni riguardanti il piano di ammortamento alla francese, che prevede il pagamento [ ... leggi tutto » ]

L'estinzione anticipata del contratto di mutuo

Riguardo alle problematiche che emergono in fase di esecuzione del contratto, l'Arbitro ha giudicato contraria a buona fede la scelta dell'intermediario di procedere, senza alcun preavviso, alla quasi integrale riduzione dei finanziamenti erogati in favore del cliente. In mancanza di giustificazioni inerenti alla situazione economica del cliente, che avrebbe [ ... leggi tutto » ]

Mutuo e stipula di polizza assicurativa a copertura rischi incendio e scoppio - Collegamento negoziale fra i due contratti

Banche e finanziarie sono soliti richiedere alla clientela di stipulare, contestualmente alla concessione di un mutuo, una polizza assicurativa a copertura dei rischi riguardanti l'immobile (incendio, scoppio, responsabilità civile), polizza nella maggior parte dei casi collocata dalla stessa banca mutuante, che risulta altresì beneficiaria della stessa. Tenuto conto di [ ... leggi tutto » ]

Estinzione anticipata del contratto di mutuo e prescrizione del diritto al rimborso del premio assicurativo versato per il residuo periodo di copertura

Molto spesso banche e le finanziarie, contestualmente alla estinzione anticipata del mutuo, non provvedono a rimborsare al cliente il premio assicurativo per il residuo periodo di copertura non goduto, premio che era stato versato in unica soluzione dal cliente al momento della sottoscrizione del contratto di credito. Quando, dopo [ ... leggi tutto » ]