Il mutuo a gestione autonoma - Aspetti positivi e negativi

Il mutuo a gestione autonoma è consigliato ai lavoratori autonomi che sono titolari di redditi estremamente variabili.

Aspetti positivi del mutuo a gestione autonoma: impegno mensile di importi relativamente bassi, lasciando la libertà di rimborsare il capitale in momenti migliori.

Aspetti negativi del mutuo a gestione autonoma: con questo tipo di mutuo, se non si è più che organizzati, si corre il rischio di arrivare alle scadenze contrattuali senza aver accantonato le somme necessarie al rimborso del capitale.
Per porre una domanda sul mutuo a gestione autonoma, sul contratto di mutuo in generale, sulle altre tipologie di mutuo, sulle normative vigenti e su tutti gli argomenti correlati, clicca qui.

19 giugno 2013 · Piero Ciottoli

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il mutuo a gestione autonoma - aspetti positivi e negativi.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • lotar54 6 dicembre 2008 at 14:14

    chi mi sa dire quali banche hanno questo prodotto e se esso è rivolto anche alle imprese? gazie