Acquisto casa con mutuo ma ho una situazione debitoria disastrosa

Un mese fa ho comprato un immobile, a 400 mila euro più IVA al 4%, con sopra un mutuo di 350 mila euro, insieme alla mia ragazza: non siamo sposati e ognuno ha il 50% di proprietà.

Dopo una settimana dal rogito sono venuto a conoscenza di una situazione debitoria a dir poco disastrosa della ditta individuale di cui sono titolare ma che nella realtà gestiscono i miei genitori.

Con ogni probabilità da qui a un anno sarò costretto a dichiarare fallimento.

Non è possibile scaricare la responsabilità sui miei genitori.

Della mia situazione personale me ne sono fatto una ragione ma non voglio in nessun modo che la mia ragazza possa subire danni da questa situazione.

Stiamo provando a mettere in vendita l'immobile ma i tempi sono lunghi.

Che altre possibilità ho?

La donazione me l'hanno esclusa. Se le vendessi la mia quota? Se la vendessi a terzi solo il mio 50%? Vi prego aiutatemi a fare un po' di luce in qs tunnel in cui sono stato catapultato.

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

domande e risposte
consigli e tutela del debitore - domande e risposte
mutuo per acquisto immobile al 50% – poi ho scoperto di avere ingenti debiti

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su acquisto casa con mutuo ma ho una situazione debitoria disastrosa. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info