Mutui poco trasparenti » Arriva lo stop dell'Agcm

Mutui poco trasparenti » Antitrust dice no a spot ingannevoli

Alcuni segnali lasciano sperare in una ripresa delle erogazioni di mutui nel 2014. Così, gli istituti di credito, tornano a promuovere i loro prodotti con pubblicità sempre più accattivanti: cessioni del quinto, credito agevolato e finanziamenti per ristrutturare il debito. Ma l'Antitrust (Agcm) pone un freno a questi spot, [ ... leggi tutto » ]

Mutui: gli inganni degli istituti di credito

Per cominciare partiamo dalla mancata chiarezza negli slogan pubblicitari sui costi reali del finanziamento. A rigor di norma le offerte devono sempre indicare in modo preciso il Taeg, ovvero il tasso annuo effettivo globale, e il periodo di validità. In questo modo si calcolano infatti anche altre voci, come [ ... leggi tutto » ]

Mutui poco trasparenti - se l'offerta proviene da un mediatore creditizio

Un'altra pratica commerciale scorretta è legata all'assenza di adeguate informazioni su chi effettua realmente il finanziamento. Parecchi spot non specificano affatto, o lo fanno in maniera poco chiara, che l'offerta proviene da un mediatore creditizio, ovvero da un soggetto che non eroga direttamente il prestito ma si limita a [ ... leggi tutto » ]