Multe nell'Unione europea - al via lo scambio di informazioni transfrontaliero finalizzato a rendere effettiva l'applicazione delle sanzioni per le infrazioni più gravi [Commento 3]

  • Antonio Renato 6 aprile 2016 at 11:23

    Il prossimo passo, da parte della società di recupero crediti, se non pago, sarà quello di inviarmi un altra raccomandata con i costi aggravati di interessi? o meglio, se continuo ad ignorare le loro richieste, se chiedono la riscossione in via giudiziale, sono costretto a pagare anche le loro spese legali?

    • Ludmilla Karadzic 6 aprile 2016 at 11:35

      Se il debitore non procede al pagamento di quanto preteso, nella eventuale richiesta di decreto ingiuntivo il creditore include sempre anche gli interessi di mora (dovuti per il ritardato pagamento) e le spese legali inerenti l'avvio della fase di riscossione coattiva.

      Il debitore può opporsi al decreto ingiuntivo emesso dal giudice non tanto per contestare l'esistenza del debito, quanto anche solo per ottenere una diversa, più corretta e meno esosa quantificazione degli interessi e delle spese legali portate dal decreto ingiuntivo.

1 2 3 4 5 9

Torna all'articolo