Il quadro generale definitivo sulle multe ridotte al 30%

Come è possibile ottenere la detrazione del 30 percento sulle multe?

Per accedere al beneficio, è sufficiente pagare la sanzione entro 5 giorni dalla ricezione della notifica.

La notifica si ottiene al momento della consegna del verbale. Direttamente a mano, dal vigile, o a mezzo raccomandata, dal postino.

Allo sconto hanno diritto tutti, anche i neopatentati, tranne che per le infrazioni più gravi, quelle che prevedono la sospensione della patente o la confisca del veicolo, come la guida in stato di ebbrezza o l'eccesso di velocità oltre i 40 km/ ora rispetto al limite: unica condizione è che venga pagata entro cinque giorni dalla contestazione o dalla notifica.

Stessa facilitazione anche per le multe trovate sul parabrezza: se non già corredate del bollettino scontato si possono comunque pagare direttamente presso la Polizia locale.

Quando il verbale è notificato a casa, la riduzione del 30% si applica solo sull'importo della sanzione e non sulle spese di notifica, in genere sui 14 euro, che vanno pagate per intero.

Non sono ammessi errori né arrotondamenti, altrimenti si perde il diritto allo sconto e anche a quello del pagamento in misura ridotta, che si applica, come prima, ai versamenti effettuati entro 60 giorni dalla notifica.

Per non sbagliare meglio verificare i giusti importi scontati nella tabella predisposta sul sito della Polstrada dove sono indicati anche i tempi giusti entro cui fare il pagamento e in che modo.

Passiamo invece ad approfondire i temi sulle multe e le questioni controverse, analizzandole e fornendo qualche consiglio.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca