Multe e sanzioni amministrative: Come presentare il ricorso » Struttura del ricorso: un esempio pratico

Di seguito un esempio pratico di come va presentata l'istanza per il ricorso in opposizione a verbale di accertamento per violazione al Codice della strada.

Al Signor Giudice di Pace di .....……………………………..

Ricorso in opposizione a verbale di accertamento ex articolo 204 bis (legge numero 214/2003); 23 legge 689/1981.
Il/la Sottoscritto/a .…………………………………………………. nato a……………………….
Il ..……………………………...Residente in……………………………Via………….………….
Domiciliato in ......……………………………………………………………………………………

PREMETTE

- che in data .…………….….. gli è stata recapitata a mezzo raccomandata una verbale di contestazione numero ...……., come da originale (vedi allegato, con applicazione di sanzione pari a €................. ;
- che nella predetta allegata contravvenzione viene contestata la violazione dell'articolo numero . .... del Codice della Strada;
- che è mancato l'immediato fermo e contestazione da parte dell'ufficiale preposto, per sua libera scelta e senza che ve ne fossero le esigenze determinate da particolari condizioni di traffico, nello specifico trattandosi di strada all'interno dei centri abitati;
- che il transito è avvenuto in corsia preferenziale non adeguatamente segnalata preventivamente da apposita segnaletica verticale, configurandosi l'accertamento come un vero e proprio agguato a danno degli automobilisti che si avvedono (quando si avvedono) dell'accesso in area riservata al transito dei mezzi pubblici quando ormai sono in prossimità della stessa e nel caso in cui riescono a prendere cognizione della segnaletica orizzontale e la cui evitabilità è possibile solo compiendo una manovra brusca e repentina di cambio di direzione che nel traffico caotico cittadino può essere facile causa di incidente;
- che ai sensi di quanto disposto con sentenza della sez.I della Corte di Cassazione (n.1380 del 08/02/00), della sez. III civile della stessa Corte (n. 4010 del 3/4/00), e ancora della I sez.civile (n.2494 del 21/02/01) nel caso di rilievo dell'infrazione tramite autovelox mod. 104/C, consentendo lo stesso l'immediato rilievo del veicolo contravventore, debba procedersi all'immediato fermo pena la contestabilità della legittimità della contravvenzione elevata -e conseguente annullabilità della stessa;
- che manca l'unicità di soggetto tra colui che ha accertato l'infrazione e colui che ha redatto il verbale;
- che la parte del verbale relativa alle generalità era in bianco -a prova del mancato fermo;
- che la parte del verbale relativa alle dichiarazioni del contravventore era sbarrata -a conferma della mancata contestazione

CHIEDE

la sospensione e l'annullamento del verbale di accertamento n……………….
Dichiarare estinto l'obbligo di pagare €………......per le ragioni suesposte.

Data ………………..

Firma

………….…………………………..

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multe e sanzioni amministrative: come presentare il ricorso » struttura del ricorso: un esempio pratico.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.