La notifica del verbale di multa va fatta entro 90 giorni

Il nuovo codice della strada prevede che la notifica del verbale di multa va effettuata entro 90 giorni dall'infrazione

Il nuovo Codice della strada (legge 120/10)  ha, fra l'altro,  accorciato  i tempi per la notifica del verbale:  un Comune aveva 150 giorni a disposizione dall'accertamento dell'infrazione per recapitare il verbale;  per le infrazioni [ ... leggi tutto » ]

Doppio regime della notifica del verbale di multa per trasgressore ed obbligato in solido

Il termine di 90 giorni per le notifiche dei verbali d'infrazione al codice della strada non è unico:  con la riforma è stata introdotta una variante. Riguarda la spedizione all'obbligato in solido, per la quale sono previsti 100 giorni. In pratica, da sempre sono tenuti al pagamento sia il [ ... leggi tutto » ]

Notifica del verbale all'estero

Quando la notifica riguarda un soggetto residente all'estero, il termine è di 360 giorni (invariato rispetto alla [ ... leggi tutto » ]

Le date da cui decorrono i 90 giorni per la notifica del verbale ed i 60 giorni per il ricorso

Il termine dei 90 giorni per la notifica del verbale non è riferito al momento in cui il destinatario riceve il verbale, ma a quello in cui l'organo di polizia ha affidato il plico al servizio postale, che poi in teoria può recapitarlo anche dopo mesi.  I 60 giorni [ ... leggi tutto » ]

Debiti per multa, rateizzazione pagamento

I debiti per multa si potranno pagare a rate se l'importo della sanzione è superiore o uguale a 200 euro  (prima il limite era di 400 euro). Ne beneficia però solo chi ha [ ... leggi tutto » ]

Alcol, tolleranza zero

Tasso alcolemico pari a zero per i conducenti con meno di 21 anni; per chi ha la patente da non più di 3 anni; per i conducenti professionali o di autoveicoli con patente c, d o e. Pene inasprite per chi guida in stato di ebrezza o di stupefacenti [ ... leggi tutto » ]

Casco in bici e seggiolino sulla moto

Obbligo del casco per i ciclisti sotto i 14 anni ed eliminata la norma che toglieva i punti patente per infrazioni commesse in bici. In arrivo un seggiolino apposito da agganciare alla sella per i motociclisti che vogliono  trasportare bambini dai 5 ai 12 anni. No al casco integrale  [ ... leggi tutto » ]

In sintesi vecchio e nuovo Codice della strada - analisi comparata

Articolo 116 comma 1 bis - In base al  vecchio CdS, per poter guidare un ciclomotore o una minicar serviva un patentino che si otteneva frequentando un corso teorico. Alla fine del corso, i minorenni dovevano sostenere un esame finale, anche questo solo teorico. Col nuovo C.d.S. rimangono l'obbligo [ ... leggi tutto » ]