Multa per passaggio con semaforo rosso » Valida anche se il giallo dura meno di 4 secondi

Una multa per passaggio con il semaforo rosso viene considerata valida anche se il semaforo giallo dura meno di quattro secondi.

La regola che l'automobilista, benché frettoloso, deve seguire, è quella di adeguare la sua velocità allo stato dei luoghi senza contare troppo sulla durata di quattro secondi dell'esposizione della luce gialla perché questa non costituisce un dato inderogabile.

Ciò è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con sentenza 18470/2014.

Cambio di rotta sulla multa per passaggio con il semaforo rosso.

Nonostante la nota del Ministero dei Trasporti dell'aprile 2014, secondo cui il tempo minimo di durata della luce gialla semaforica deve essere, nelle zone urbane, di 4 secondi e, fuori dai centri abitati, di 5 secondi, gli Ermellini si sono espressi contrariamente.

Con la pronuncia in esame, infatti, i Supremi Giudici hanno stabilito che il codice della strada nulla dispone a riguardo e, pertanto, chi passa col rosso può essere fotografato dal T-Red, ed è tenuto a pagare la multa, anche se il giallo resta sul semaforo per meno di quattro secondi.

Un'interpretazione a cui la Corte di sente di aderire anche in forza di uno studio del Consiglio nazionale delle ricerche, del 2001, in base al quale i tre secondi sono il tempo di arresto di cui ha bisogno un veicolo che proceda a una velocità non superiore ai 50 chilometri.

Se tre secondi sono sufficienti, una durata superiore deve considerarsi, secondo i giudici, senz'altro congrua.

10 settembre 2014 · Giovanni Napoletano

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multa per passaggio con semaforo rosso » valida anche se il giallo dura meno di 4 secondi.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.