I comuni non possono stabilire la durata della luce gialla in un semaforo

I Comuni non posso stabilire, arbitrariamente, i tempi di durata della luce gialla al semaforo, rendendo così incerto, a seconda della città e dell'incrocio, il passaggio dell'automobilista e la conseguente possibilità di una multa.

Comunque, si devono considerare come congrui tempi minimi le seguenti durate:

  1. 4 secondi nelle zone urbane
  2. 5 secondi fuori dal centro abitato.

Ciò, si evince da un chiarimento effettuato dal sottosegretario ai trasporti Enrico Zanetti in un'interrogazione parlamentare.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su i comuni non possono stabilire la durata della luce gialla in un semaforo. Clicca qui.

Stai leggendo I comuni non possono stabilire la durata della luce gialla in un semaforo Autore Tullio Solinas Articolo pubblicato il giorno 9 aprile 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria multe per violazioni al Codice della strada - informazione e prevenzione Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info