I comuni non possono stabilire la durata della luce gialla in un semaforo

I Comuni non posso stabilire, arbitrariamente, i tempi di durata della luce gialla al semaforo, rendendo così incerto, a seconda della città e dell'incrocio, il passaggio dell'automobilista e la conseguente possibilità di una multa.

Comunque, si devono considerare come congrui tempi minimi le seguenti durate:

  1. 4 secondi nelle zone urbane
  2. 5 secondi fuori dal centro abitato.

Ciò, si evince da un chiarimento effettuato dal sottosegretario ai trasporti Enrico Zanetti in un'interrogazione parlamentare.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca