Multa già pagata? » niente risarcimento danni dall'assicurazione

In tema di sinistri stradali, il pagamento della multa per violazione del codice della strada, anche se quest’ultima è considerata (o si scopre essere successivamente) illegittima, impedisce la possibilità di ottenere il risarcimento danni dalla propria assicurazione.

Se siete incappati in un incidente stradale e pensate di stare nella ragione, occhio a non pagare troppo frettolosamente l'eventuale multa che vi è stata comminata.

Infatti, secondo giurisprudenza consolidata, chi effettua il pagamento, entro trenta giorni dalla notifica, della multa riconosce la propria responsabilità.

Da ciò derivano due fondamentali conseguenze.

La prima è, come noto, che il responsabile non potrà più impugnare il verbale contenente la multa: ciò non potrà essere fatto ne davanti al giudice di pace ne davanti al prefetto.

Pertanto, anche se l'immediato pagamento avviene al solo scopo di evitare l'inizio di un'azione esecutiva da parte del Comune, o il fermo amministrativo, ogni possibilità di fare ricorso viene cancellata con il pagamento della contravvenzione.

Ma c'è un altro problema: l'intervenuta acquiescenza da parte del contravventore, infatti, gli impedisce di avanzare eventuali richieste di risarcimento danni, sia in via stragiudiziale che in causa, nei confronti dell'assicurazione, per l'avvenuta contestazione delle violazioni al codice della strada.

In parole povere, qualora si paghi la multa, anche nel caso si riveli successivamente illegittima, è precluso all'automobilista la possibilità di ottenere il risarcimento dei danni dalla compagnia.

L'acquiescenza, infatti, comporta, a norma di legge, l'assunzione di responsabilità da parte del presunto trasgressore.

In questi casi il giudice dovrà, quindi, rigettare, sin dal principio, l'eventuale causa con la richiesta di risarcimento danni.

16 aprile 2014 · Gennaro Andele

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multa già pagata? » niente risarcimento danni dall'assicurazione. Clicca qui.

Stai leggendo Multa già pagata? » niente risarcimento danni dall'assicurazione Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 16 aprile 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria multe e sinistri - giurisprudenza di legittimità e di merito - circolari del ministero dei trasporti Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca