Nota sulla notifica del verbale di multa

Si ricorda che il verbale deve essere notificato entro 90 gg dalla data dell'identificazione del trasgressore (150 se l'infrazione è stata commessa prima del 13/8/2010), momento che non è detto corrisponda alla data dell'infrazione poichè , per svariati motivi, l'identificazione potrebbe essere successiva (ad esempio, un subitaneo trasferimento di residenza non ancora registrato potrebbe rendere necessaria una seconda notifica, ed il termine decorrerebbe nuovamente; oppure, se il destinatario della notifica potesse dimostrare la sua assenza di responsabilità , indicando il vero contravventore).

Il conteggio, inoltre, non deve considerare la data di avvenuta consegna al destinatario (notifica) ma la data di consegna del plico alle poste o al messo notificatore.

E' bene ricordare anche che la notifica può avvenire per giacenza: se non si ritira la multa, questa non svanirà , ma si avrà per notificata alla data di consegna alle poste, non pagata e non opposta e dunque destinata a ritornare "raddoppiata" e gravata d'interessi entro 5 anni (non essendo, a quel punto, più opponibile se non per vizi di forma della cartella esattoriale o in caso di assenza dell'invio del precedente verbale).

Perchè la notifica per giacenza si perfezioni è necessario che risulti notificato -direttamente dalle poste per raccomandata a/r- un secondo avviso inerente la giacenza e che risultino decorsi 10 giorni senza il ritiro da parte del destinatario. L'atto sarà comunque ritirabile presso le poste nei sei mesi successivi.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su nota sulla notifica del verbale di multa. Clicca qui.

Stai leggendo Nota sulla notifica del verbale di multa Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 2 agosto 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 30 novembre 2016 Classificato nella categoria contenzioso ricorso opposizione al verbale di multa Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 2 3 4

Contenuti suggeriti da Google

Altre info