Multa per eccesso di velocità » ecco quando può essere annullata

In favore degli automobilisti, vi segnaliamo un importante precedente giurisprudenziale per quanto riguarda il possibile annullamento di una multa per eccesso di velocità .

Senza autovelox la multa deve essere ben dettagliata e circoscritta: la percezione dell'agente di polizia stradale che accerta una velocità non adeguata alle caratteristiche della strada senza l'impiego di strumenti tipo autovelox deve essere supportata da circostanze oggettive da indicare dettagliatamente nel verbale.

Diversamente la multa per violazione dell'articolo 141 del codice è facilmente annullabile dal giudice di merito.

Ciò è quanto ha stabilito la Corte di Cassazione con la sentenza 13264/14 dell'11 giugno 2014.

Con la pronuncia in esame, gli Ermellini hanno stabilito un principio molto importante, al quale è opportuno prestare doverosa attenzione.

E' stato, infatti, accolto il ricorso di un automobilista multato per eccesso di velocità , con tanto di guida pericolosa, sancendo che quanto è riconducibile a una valutazione da parte dell'agente deve essere dettagliatamente descritto nell'apposito verbale.

Nello specifico, l'obiezione riguardava la presunta guida pericolosa, per la quale, secondo quanto stabilito da piazza Cavour, non vale la fede privilegiata da parte del pubblico ufficiale.

Ovviamente, la decisione emessa dai Supremi Giudici non ha effetto alcuno sulle multe commissionate, ad esempio, per passaggio con semaforo rosso o superamento dei limiti di velocità attestato dall'autovelox.

In questi casi, infatti, non è necessaria una valutazione soggettiva da parte della polizia: sono eventi oggettivi, quindi rientranti nell'ambito della fede privilegiata.

Diversamente, per quanto riguarda l'eventuale guida pericolosa, siamo comunque davanti a una valutazione, e come tale deve essere contestualizzata all'interno di una dinamica ben precisa.

L'agente, quindi, dovrà rilevare con attenzione elementi quali le condizioni del veicolo, della strada e del traffico e indicarli con chiarezza nel verbale, pena il possibile annullamento della multa stessa.

24 giugno 2014 · Andrea Ricciardi

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multa per eccesso di velocità » ecco quando può essere annullata. Clicca qui.

Stai leggendo Multa per eccesso di velocità » ecco quando può essere annullata Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 24 giugno 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 14 gennaio 2017 Classificato nella categoria multe e sinistri - giurisprudenza di legittimità e di merito - circolari del ministero dei trasporti Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca