Multa con autovelox in auto civetta » E' illegittima

E' da considerarsi Illegittima la multa elevata per eccesso di velocità constatata attraverso l'autovelox montato sull'automobile della polizia municipale, se è mancata la contestazione immediata.

Chi di voi ha mai preso una multa, scoprendo poi che era stata elevata con il famigerato scout speed.

Parliamo di quel dispositivo laser montato sull'autovettura della polizia stradale e poi puntato contro le auto provenienti dal senso opposto di marcia.

Questo strumento è da considerarsi illegittimo se non è previamente segnalato e se la contravvenzione non viene contestata immediatamente.

Ciò è quanto si evince dalla sentenza 20/2014, emessa dal giudice di pace di Este.

A parere del giudice di merito, infatti, il fatto che il rilevamento elettronico non sia segnalato sulla strada impone la contestazione immediata al trasgressore.

Pertanto, non è sufficiente il Comune abbia dato notizia, dell'utilizzo di questi sistemi di rilevamento elettronico della velocità, sul proprio sito web e sui giornali.

Ciò, secondo il magistrato onorario, non basta. Serve, in tal senso, il preavviso sul tratto percorso dell'automobilista.

La pubblica amministrazione, seppurlibera di utilizzare le nuove tecnologie, ha il dovere di evitare ogni sorpresa ingannevole agli automobilisti.

Una brutta improvvisata che potrebbe derivare proprio dall'utilizzo della foto scattata contro di lui ed a sua insaputa, che potrebbe addirittura riversarsi in una violazione della sua riservatezza.

Concludendo, fare una foto all'automobilista ignaro potrebbe violarne la privacy. Pertanto,mult l'obbligo di preventiva comunicazione risulta quantomai necessario, e va segnalato sulla strada stessa e non solo attraverso i media, specie se locali.

28 febbraio 2014 · Paolo Rastelli

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multa con autovelox in auto civetta » e' illegittima.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.