La nozione di minimo vitale

Esiste una nozione di minimo vitale ma riguarda la parte di stipendio che deve residuare dopo le trattenute giudiziali e non, ed è fissato in circa 500€.

Mi rendo conto delle Sue difficoltà, ma purtroppo con la cessione del quinto il coltello dalla parte del manico ce l'ha la finanziaria: la Sua richiesta non è accoglibile.

Per quanto riguarda il mutuo, oggi come oggi avere un mutuo è un privilegio, non certo un diritto. Può considerare con la Sua banca l'ipotesi di una surroga o, se la Sua banca aderisce agli accordi in merito, alla sospensione del pagamento delle rate per un periodo di tempo.

30 ottobre 2012 · Lilla De Angelis

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la nozione di minimo vitale. Clicca qui.

Stai leggendo La nozione di minimo vitale Autore Lilla De Angelis Articolo pubblicato il giorno 30 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info