Mini guide e pillole informative su prescrizione e decadenza

La prescrizione della cartella esattoriale resta triennale per la tassa automobilistica e quinquennale per i tributi locali e i contributi previdenziali

19 novembre 2016 - Lilla De Angelis

I contributi o premi dovuti agli enti pubblici previdenziali non versati dal debitore sono iscritti in ruoli resi esecutivi, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre dell'anno successivo al termine fissato per il versamento.  In caso di denuncia o comunicazione tardiva o di riconoscimento del debito, tale termine decorre dalla data di conoscenza, da parte dell'ente.  I contributi o premi dovuti [ ... leggi tutto » ]

La prescrizione del diritto di credito delle somme depositate in un libretto di risparmio decorre dalla richiesta di restituzione delle somme depositate e non dalla data di costituzione del rapporto o dall'ultima operazione compiuta

9 agosto 2016 - Simonetta Folliero

Il comportamento del depositante che, pur non compiendo ulteriori operazioni di deposito, non richiede la restituzione, non può essere interpretato come indicativo di un disinteresse a far valere il suo diritto di credito, configurante inerzia (all'esercizio del diritto medesimo) cui si ricollega il decorso del termine di prescrizione.  In tema di prescrizione del diritto incorporato nei [ ... leggi tutto » ]

Revirement in Corte di cassazione - Quinquennale la prescrizione delle cartelle esattoriali per debiti erariali

15 luglio 2016 - Giorgio Valli

Il diritto alla riscossione delle sanzioni amministrative pecuniarie previste per la violazione di norme tributarie, derivante da sentenza passata in giudicato, si prescrive entro il termine di dieci anni, mentre, se la definitività della sanzione non deriva da un provvedimento giurisdizionale irrevocabile vale il termine di prescrizione di cinque anni, atteso che il termine di prescrizione [ ... leggi tutto » ]

Imposte sui redditi e decadenza dell'avviso di accertamento - Nuove regole a partire dall'anno di imposta 2016

2 giugno 2016 - Giorgio Valli

Per i periodi d'imposta a partire dal primo gennaio 2016, gli avvisi di accertamento potranno essere notificati, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione.  Nei casi di omessa presentazione della dichiarazione o di presentazione di dichiarazione nulla l'avviso di accertamento può essere notificato entro il 31 [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione e decadenza dei tributi locali

2 giugno 2016 - Giorgio Valli

La decadenza e la prescrizione dei tributi locali sono regolate dalla legge 296/2006 (legge finanziaria 2007) ed in particolare dai commi che vanno dal 161 al 170 dell'articolo 1.  Gli enti locali, relativamente ai tributi di propria competenza, procedono alla [ ... leggi tutto » ]

Decadenza e prescrizione dei debiti - pillole

12 aprile 2016 - Ornella De Bellis

Di seguito uno schema sintetico per la decadenza di avvisi di accertamento, la prescrizione di cartelle esattoriali originate dal mancato pagamento di sanzioni amministrative, tributi e contributi ed altro.  [ ... leggi tutto » ]

Tributi locali - Decadenza dell'avviso di accertamento

31 marzo 2016 - Loredana Pavolini

L'articolo 1, comma 161, della legge 296/2006 (legge finanziaria 2007) dispone che gli enti locali, relativamente ai tributi di propria competenza, procedono alla rettifica delle dichiarazioni incomplete o infedeli o dei parziali o ritardati versamenti, nonchè all'accertamento d'ufficio delle omesse dichiarazioni o degli omessi versamenti, notificando al contribuente, anche a mezzo posta con [ ... leggi tutto » ]

La notifica della cartella esattoriale per TARSU deve avvenire nel termine di prescrizione di cinque anni

6 marzo 2016 - Carla Benvenuto

In tema di riscossione della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU), la notifica della cartella esattoriale non è sottoposta ad alcun termine di decadenza, posto che quello fissato dall'art.  72, comma primo, del d. lgs.  15 novembre 1993, n.  507, si riferisce esclusivamente alla formazione e alla notifica del ruolo, ma deve comunque avvenire nel termine di prescrizione di [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione della tassa automobilistica (bollo auto)

12 ottobre 2015 - Annapaola Ferri

L'azione dell'Amministrazione finanziaria per il recupero delle tasse dovute per effetto dell'iscrizione di veicoli nei pubblici registri (tassa automobilistica o bollo auto) si prescrive con il decorso del terzo anno successivo a quello in cui doveva essere effettuato il pagamento.  Nello stesso termine si prescrive il diritto del contribuente al rimborso delle tasse indebitamente corrisposte.  [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione del vaglia postale per beneficiario e per chi ne ha richiesto l'emissione

7 giugno 2015 - Genny Manfredi

Quando avviene la consegna del vaglia postale al beneficiario, si perfeziona il servizio di trasferimento fondi e il credito incorporato nel relativo titolo segue le regole speciali dettate in materia di circolazione e riscossione del vaglia postale medesimo: in tal caso la prescrizione del credito incorporato nel titolo è una prescrizione breve e matura al 31 dicembre del secondo anno [ ... leggi tutto » ]