Mini guide e pillole informative su contratti di prestito microcredito usura

Le polizze abbinate ai prestiti erogati da banche e finanziarie

10 agosto 2016 - Carla Benvenuto

Le polizze abbinate ai finanziamenti di banche e altri intermediari finanziari hanno lo scopo di proteggere il cliente in presenza di eventi pregiudizievoli quali morte, invalidità permanente, infortunio, malattia, perdita dell'impiego che possano limitare la sua capacità di rimborso del finanziamento oppure quando l'immobile oggetto del mutuo ipotecario risulti danneggiato a causa di [ ... leggi tutto » ]

Le nuove regole di espropriazione della casa acquistata con mutuo ipotecario per inadempimento nel pagamento delle rate

3 marzo 2016 - Giorgio Martini

Per i mutui ipotecari stipulati a partire dal 1° luglio 2016, in caso di inadempimento al pagamento delle rate da parte del debitore e alla conseguente richiesta di restituzione del capitale residuo in un'unica soluzione (decadenza dal beneficio del termine), la banca potrà trasferire la proprietà dell'immobile sottoposto a vincolo ipotecario senza dover sottostare alle procedure giudiziali [ ... leggi tutto » ]

Credito al consumo e inadempimento nella consegna del bene acquistato - Il cliente è tutelato anche se il rapporto fra fornitore e venditore è regolato da una convenzione non esclusiva

2 ottobre 2015 - Giovanni Napoletano

Per credito al consumo si intende la concessione, nell'esercizio di un'attività commerciale o professionale, di credito sotto forma di dilazione di pagamento, di finanziamento o di altra analoga facilitazione finanziaria a favore di una persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta (consumatore).  Il quadro normativo vigente [ ... leggi tutto » ]

Bancomat con microchip - Se lo clonano o sei un truffatore o sei un complice

21 dicembre 2014 - Simone di Saintjust

La prime carte BANCOMAT (o l'equivalente BancoPosta) immesse sul mercato sono dotate solo di una banda magnetica.  Nella banda magnetica vengono memorizzati i dati di addebito: tipicamente l'identificativo del cliente, quello dell'intermediario emittente (l'istituto bancario o Poste Italiane) [ ... leggi tutto » ]

Bancomat e carte di credito clonate smarrite o rubate: diritti e doveri dell'utilizzatore » Quando la responsabilità è della banca e quando del cliente

17 dicembre 2014 - Andrea Ricciardi

L'arbitro Bancario Finanziario, molto spesso, si è occupato della tematica concernente gli utilizzi di carte di pagamento (bancomat, carte di credito).  L'Arbitro bancario finanziario è ormai un punto di snodo [ ... leggi tutto » ]

Cosa è l'usura sopravvenuta e le (positive) implicazioni per l'utente dei servizi bancari e finanziari

2 dicembre 2014 - Giovanni Napoletano

Secondo le norme di interpretazione autentica della legge anti usura, si intendono usurari gli interessi che superano il limite stabilito dalla legge nel momento in cui essi sono promessi o comunque convenuti, a qualunque titolo, indipendentemente dal momento del loro pagamento.  Ne conseguirebbe, dunque, che la rilevazione [ ... leggi tutto » ]

Prestito negato e merito creditizio - La banca deve fornire motivazioni al cliente a cui nega il finanziamento

1 dicembre 2014 - Carla Benvenuto

Qualora la banca, nell'ambito della propria autonomia gestionale, decida di non accettare una richiesta di finanziamento, è necessario che fornisca riscontro con sollecitudine al cliente; nell'occasione, anche al fine di salvaguardare la relazione con il cliente, andrà verificata la possibilità di fornire indicazioni generali sulle valutazioni che hanno indotto a non accogliere la richiesta di [ ... leggi tutto » ]

Prestiti facili a chi non può rimborsarli? L'induzione al sovraindebitamento è un danno risarcibile

28 novembre 2014 - Carla Benvenuto

Prima della conclusione del contratto di credito, la banca (o la finanziaria o Poste Italiane) ha l'obbligo di valutare il merito creditizio di chi richiede il prestito sulla base di informazioni adeguate, fornite dal consumatore stesso e, ove necessario, ottenute consultando una banca dati pertinente.  La valutazione del merito creditizio del richiedente non va riportata esclusivamente [ ... leggi tutto » ]

La decadenza dal beneficio del termine

20 agosto 2013 - Carla Benvenuto

Decadenza del beneficio del termine per ritardi nel pagamento delle rate - Risoluzione del contratto di mutuo o di finanziamento La decadenza dal beneficio del termine è la facoltà che ha il finanziatore di esigere immediatamente il debito residuo di un prestito in un'unica soluzione, a seguito di specifiche inadempienze contrattuali (ritardi nel pagamento delle rate di rimborso) da parte [ ... leggi tutto » ]

Usura » Come combattere la paura e uscire dalla morsa degli strozzini

19 giugno 2013 - Simonetta Folliero

Poche parole hanno assunto, nel corso dei secoli, significati così diversi, per non dire "antitetici", come il termine usura.  L'etimo latino del vocabolo, che deriva in ultima istanza dal verbo "utor" (usare).  Infatti, in origine, con il termine usura si designava il frutto del denaro dato in prestito, senza che la parola implicasse [ ... leggi tutto » ]

Mutui e prestiti - gli interessi di mora rientrano nel calcolo per la verifica del superamento del tasso di usura

9 giugno 2013 - Giovanni Napoletano

Salvo diversa volontà delle parti, il mutuatario deve corrispondere gli interessi al mutuante.  Se sono convenuti interessi usurari, la clausola è nulla e non sono dovuti interessi.  Si intendono usurari gli interessi che superano il limite stabilito dalla legge nel momento in cui essi sono promessi o comunque convenuti, a qualunque titolo, quindi anche a titolo di interessi [ ... leggi tutto » ]