Mi risposo

Mi risposo!!!

Essì a cinquant’anni, marito, tre figli e quattro nipoti ho deciso: si volta pagina.

Mi risposo in chiesa!!

Mi hanno detto che se po' fa: basta rivolgersi alla Sacra Rota.

Bastano 30.000 euro e ti passa la paura:

Devo solo scegliere il motivo per l'annullamento: magari per non “accettazione della sessualità aperta alla procreazione”.

Essì mio marito mi si ingroppava mica per fare figli. Era un porcellino lui.

Beh, anche Cossiga è ritornato signorino.

e pure la mitica Irene Pivetti, la Santa Maria Goretti della Lega, la quacchera integralista, la cattolica intransigente, la nostra sempre rimpianta ex Presidentessa della Camera dei Deputati. La ricordate?:

Comunque, fra tribunali sacri e profani, il passo l'hanno fatto in tanti.

http://donchisciotte.blog.kataweb.it

http://blogaprogetto.wordpress.com

E Casini, che corretto, si è risposato in Municipio.

Pare che non abbia mai chiesto l'annullamento alla Sacra Rota.

E sì che avrebbe potuto. Lui tanto vicino ed intimo del Cardinal Ruini, non si è fatto raccomandare.

Bravo!!!! Un esempio per tutti.

http://www.ilgiornale.it

Si predica bene e si razzola male, dite?

Mannò. Che male c'è....

E' proprio il fatto di averne avuta più di una, che conferma l'amore per la famiglia …..

doppia.jpg

casini.jpg

5 marzo 2008 · Patrizio Oliva

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • zulushells 6 marzo 2008 at 20:37

    Che schifo assurdo.
    Almeno Casini ha evitato..
    In che paese siamo..