Abitudini alimentari - Troppo sale fa male

Nei paesi industrializzati un adulto consuma in media 12 gr. di sale da cucina (cloruro di sodio) al giorno, quando invece ne basterebbero solo 6-8 gr. Questo eccesso, che favorisce l'ipertensione, proviene per l'80% dal sale "nascosto" nei prodotti industriali: pane, pasticceria, piatti cucinati, prodotti semi-pronti, formaggi ecc. chips, arachidi tostate e altri snacks ne contengono spesso molto. Per alcuni prodotti, i fabbricanti preferiscono dichiarare il tenore di sodio piuttosto che di sale.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su abitudini alimentari - troppo sale fa male.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.