Mantenimento figlio trentenne » Legittimo se studia e non ha un lavoro

Mantenimento figlio dopo divorzio » Legittimo anche se ha trent'anni, studia e non lavora

Maschio, 30 anni, laureato, precario, con alcuni rapporti di lavoro alle spalle e a caccia non solo di occupazione ma anche di specializzazione. Sembra l’annuncio pubblicato da un’azienda, e, invece, è la fotografia, sempre più realistica, dei giovani italiani, con potenziali ripercussioni non solo sull’economia nazionale ma anche sugli [ ... leggi tutto » ]

Mantenimento figlio dopo divorzio » Il fatto

A protestare è un uomo, divorziato, e obbligato, secondo quanto deciso in Tribunale, non solo a provvedere all'ex moglie, con un assegno mensile da 826 euro, ma anche al mantenimento dei due figli, con un contributo mensile di quasi 1.200 euro. Ma il vero scoglio è rappresentato dalla quota [ ... leggi tutto » ]