M.AV. - Pagamento mediante avviso

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina, oppure qui.

Il servizio MAV (pagamento Mediante AVviso) si basa sull'emissione, dietro presentazione di un flusso di dati da parte del creditore, di bollettini pagabili sia presso gli sportelli bancari sia presso gli uffici postali. Una volta acquisita l'informazione dell'avvenuto pagamento, sono previsti la comunicazione e l'accredito al cedente.

Ovviamente presso gli sportelli della Banca possono essere pagati bollettini emessi da altre banche alle quali le nostre procedure elaborative inoltrano l'informazione dell'avvenuto pagamento e l'accredito, mediante la Rete Nazionale Interbancaria.

.

Per porre una domanda su riba, rid, mav, rav, sugli assegni, sulle cambiali, su altri strumenti di pagamento e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

12 agosto 2009 · Simonetta Folliero

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.